Melanzane al sugo: la Sicilia a tavola | LA RICETTA :ilSicilia.it

Un appetitoso piatto della tradizione

Melanzane al sugo: la Sicilia a tavola | LA RICETTA

di
16 Giugno 2020

La ricetta che vi proponiamo, e di cui sono protagoniste le “Melanzane al sugo”, è succulenta e voluttuosa, avete sentito bene, perché ci sono dei piatti che inducono a peccati di gola che sono pura lussuria culinaria e apoteosi dei sensi. La nostra “mulingiana” o “mulinciana“, così chiamata nella nostra Lingua, perché il siciliano lo è, in qualsiasi modo si cucini produce un legame indissolubile e per gli innamorati, la buttiamo lì, la più bella dichiarazione d’amore potrebbe essere quella di prepararne una carrellata per solleticare i “pititti” delle dolci metà (già immaginiamo gli anatemi di tutti quelli che non amano mettersi ai fornelli). Dame e cavalieri, conquistatori e conquistatrici, ambasciatori e ambasciatrici dei sapori siculi, spasimanti e corteggianti, siete pronti, vicendevolmente, a coccolarvi con questa luccumarìa per amore o per semplice passione ? Il guanto di sfida, anzi il guanto di cucina è gettato.

GLI INGREDIENTI

  • 4 melanzane lunghe
  • Un pezzo di pecorino stagionato di 100 g
  • 1 cipolla
  • 4 spicchi d’aglio
  • Basilico
  • Salsa di pomodoro
  • Olio Evo

PREPARAZIONE

1.       Tagliate le melanzane per lungo e, in ognuna, all’interno, fate tre tagli profondi: in uno ponete un tocchetto di pecorino, in un’altro una fetta di cipolla e nell’altro ancora mezzo spicchio d’aglio.

2.       In una padella soffriggetele con olio Evo e, quando saranno leggermente dorate da entrambi i lati, ponetele in un piatto, con della carta da cucina, per eliminare l’olio in eccesso.

3.       In un tegame preparate una buona salsa di pomodoro con molto basilico e, quando comincia a “pippiare”, mettete le melanzane per circa 5 minuti.

4.       Nell’olio rimasto in padella, soffriggete le cipolle e il pecorino rimasto, tagliato a tocchetti, e, poi, adagiateli sulle melanzane, lasciando cuocere tutto per altri 10 minuti.

5.       Spolverate con abbondante pecorino grattugiato le melanzane e spegnete.

6.       Mangiatele, preferibilmente, tiepide.

Le nostre “Melanzane al sugo” sono scritte, cotte e già mangiate.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.