Messina, allarme caldo: Basile ferma le carrozze trainate dai cavalli. Ecco le regole :ilSicilia.it
Messina

Il provvedimento

Messina, allarme caldo: Basile ferma le carrozze trainate dai cavalli. Ecco le regole

di
6 Luglio 2022

Nell’estate del 2017, Oliver si accasciò e morì, stroncato dal caldo e dalle terribili condizioni di una vita legato alla carrozza per far girare i turisti a Messina.

Le sorti di Oliver sono comuni ad altri cavalli utilizzati allo stesso modo in tutta Italia e per fortuna continuano ad essere emesse ordinanze come quella del sindaco Basile che sulla scia di quanto fatto anche dai suoi predecessori ha disposto una serie di divieti.

In base al provvedimento firmato dal sindaco e valido fino al 30 settembre, è vietata la circolazione di veicoli o vetture pubbliche a traino animale nonché ogni attività di trazione e trasporto di equidi quando c’è troppo caldo

In particolare quando la protezione civile regionale dirama l’avviso per la presenza di ondate di calore di particolare intensità con livello di rischio pari a 3, vale il divieto di circolazione fino alle 18 del pomeriggio. La sera le attività sono consentite purchè che le condizioni climatiche lo consentano e che la temperatura sia sotto ai 30°. Inoltre, l’attività dei cavalli è vietata fino al 15 settembre dalle ore 13:30 alle ore 15:30, così come disciplinato nel “Regolamento per la tutela ed il benessere degli animali e la loro convivenza con i cittadini” deliberato dal Consiglio Comunale nel 2019.

Nel periodo di divieto di circolazione l’ordinanza sindacale dispone anche che ai cavalli venga garantita idonea movimentazione e cura al fine del benessere fisiologico, secondo le indicazioni impartite dalla commissione medico veterinaria dell’Asp.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro