Messina, balconi sui laghi: al via i lavori per l'affaccio "romantico" a Ganzirri :ilSicilia.it
Messina

progetto da 13 milioni

Messina, balconi sui laghi: al via i lavori per l’affaccio “romantico” a Ganzirri

di
13 Febbraio 2021

Scatta la fase operativa del progetto “Balconi sui laghi” a Messina. Si tratta di un iter da oltre 13 milioni di euro predisposto dalla Giunta del sindaco Cateno De Luca per i laghi di Ganzirri. E’ stato dato il via nelle scorse ore ai lavori appaltati alla Città Metropolitana per questa ambiziosa iniziativa, con un cantiere che verrà ultimato entro i prossimi 180 giorni.

Sono previsti una serie di appositi interventi di riqualificazione dell’area, comprensivi delle seguenti attività: il rifacimento del camminamento Lago grande e Canali; il ripristino staccionata dei due Laghi; la potatura delle palme ed il trattamento fitosanitario; e verrà anche eseguita la riqualificazione di 12 affacci (balconi) comprensivi di arredo urbano e area sosta con pontile per l’attracco delle barche. Ciò per Un milione e 200 mila euro.

Questo progetto fa parte di un più ampio programma di riqualificazione della zona Nord con 5 interventi già ammessi a finanziamento: Mobilità dolce (Pon Metro) €6.100.000,00 e pista ciclabile € 1.200.000,00, Pista Ciclabile (Agenda Urbana) €900.000,00, impianto raccolta acque meteoriche Po Fesr 2014-2020 €3.800.000,00 . Il tutto per un totale di  13 milioni e 200 mila euro.

Il resto dei lavori avrà inizio nei prossimi mesi e comunque entro settembre di quest’anno.

Si punta in questo modo a valorizzare in termini incisivi le potenzialità naturalistiche e paesaggistiche di un’area decisamente suggestiva della Città dello Stretto, che potrà essere resa fruibile ai visitatori in condizioni ottimali, consentendo sia ai cittadini del luogo che ai turisti di poter godere a pieno della bellezza dei luoghi. Un affaccio in sicurezza, che si preannuncia in tal modo panoramico e al contempo “romantico” sui laghi di Ganzirri.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Politica
di Elio Sanfilippo

Sindaci e Imprese insieme per rilanciare la Sicilia

A chi continua a lamentarsi che la Sicilia non ha più voce in capitolo nelle scelte del governo nazionale, come dimostra la vicenda della nomina dei ministri e dei sottosegretari, ribadiamo che non ha più voce perché non ha più una testa, una guida, una classe dirigente autorevole dotata di una visione e di un progetto politico.
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin