Messina, coperta la scritta sul monumento ai caduti vandalizzato :ilSicilia.it
Messina

con un tricolore

Messina, coperta la scritta sul monumento ai caduti vandalizzato

di
23 Febbraio 2019

Non si è lasciata attendere la risposta del locale nucleo di CasaPound all’atto di vandalismo perpetrato la notte scorsa sul monumento ai caduti durante la battaglia di Adua nel 1896.

“Questa mattina con acquaragia e spazzole alla mano i nostri militanti si sono recati presso il monumento sfregiato al fine di rimuovere la deplorevole scritta – afferma CasaPound in una nota -. Essendo venuti a conoscenza che l’azione di ripristino da imbrattamento, a seguito di atto vandalico è a cura della Sovrintendenza per i Beni Culturali e ambientali di Messina, ci siamo fermati dall’adoperarci autonomamente per la pulizia del monumento che è stato sottoposto repentinamente ad un vincolo dalla stessa. La pulizia avverrà ad opera dell’autorità ed in tempi celeri, è quanto ci è stato riferito. A tal proposito ci siamo comunque attivati ad inoltrare richiesta ufficiale alle autorità competenti al fine di procedere a titolo gratuito alle operazioni di rivalorizzazione del Monumento alla Batteria Masotto con la collaborazione di specialisti del settore.

Abbiamo deciso di esporre quel tricolore che unisce un popolo nella sua storia, nelle sue conquiste, nella sua identità per coprire quello scempio messo in atto da qualche vandalo che odia la bellezza della nostra Italia.

Vigileremo sui tempi del ripristino del monumentoconclude CPI – e ci impegneremo a mantenere alta l’attenzione circa il decoro di altri simili nel nostro territorio. Nessun atto antitaliano verrà mai da noi tollerato”.

 

In merito alla posa della corona d’alloro riceviamo e pubblichiamo questa nota:

A nome del gruppo Messina Identitaria vorremmo puntualizzare che l’iniziativa di coprire la scritta infamante con una corona d’alloro è stata posta in essere da noi.

Casapound, per voce del responsabile presente al momento della posa della corona, ci ha informati d’aver fatto richiesta alle autorità competenti al fine d’ottenere i permessi per procedere al ripristino e al decoro del monumento“.

 

LEGGI ANCHE:

“Fanculo la patria”: imbrattato monumento ai caduti a Messina

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin