Messina, dall'Università la partenza del "Giro dei 2 mari con Marzia" :ilSicilia.it
Messina

Disabilità e sport

Messina, dall’Università la partenza del “Giro dei 2 mari con Marzia”

di
10 Giugno 2022

Al grido di “Forza Marzia” ha preso il via la 6ª edizione del “Giro dei 2 mari con Marzia”, evento patrocinato dall’Università di Messina. Si tratta di una passeggiata cicloturistica, per l’abbattimento delle barriere mentali e architettoniche e la promozione del turismo lento e sostenibile, che si concluderà l’11 giugno dopo aver attraversato le provincie di Messina e Catania.

Ad accogliere Marzia Raineri, giovane con disabilità, al piazzale antistante la sede centrale dell’Università, c’era il Rettore Salvatore Cuzzocrea, assieme ad altri rappresentanti dell’Ateneo peloritano. La ragazza è stata l’ispiratrice di questa importante iniziativa che rappresenta un virtuoso esempio per la diffusione della pratica sportiva tra persone con disabilità, in un’ottica d’inclusione.

Ad accompagnare Marzia , come sempre, c’è il papà Gianni Raineri che insieme a lei pedala a bordo della speciale bici biposto “La Marzia” – costruita unendo una bicicletta ad un triciclo – con la quale è possibile affrontare anche le sfide più ardue del ciclismo su strada e MTB.

Per il suo giro cicloturistico, la giovane è “scortata” da una lunga carovana, a cui partecipano tanti amici, sportivi, famiglie. L’intero gruppo, lungo il percorso, incontrerà alcune comunità, associazioni, istituzioni, evidenziando le barriere abbattute nei territori di passaggio, molte delle quali verranno eliminate e inaugurate all’arrivo di Marzia. Nel gruppo anche handbike, tandem, giovani, senior, amatori e professionisti che anche solo per 1km condivideranno con Marzia i valori del progetto. Nella folla, tra tifosi e appassionati, anche tante persone affette da disabilità; lì non per dare coraggio alla ragazza di Castanea, ma per ricavarne.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.