Messina, il neo comandante della Polizia Municipale Blasco: "Orgoglioso per l'incarico" :ilSicilia.it
Messina

il fatto

Messina, il neo comandante della Polizia Municipale Blasco: “Orgoglioso per l’incarico”

di
20 Maggio 2022

Nel corso di una cerimonia in Piazza Unione Europea, presenti il Commissario Straordinario del Comune di Messina Leonardo Santoro, il segretario generale Rossana Carrubba e i rappresentanti del Corpo di Polizia municipale, è stato presentato  il nuovo comandante del Corpo di Polizia municipale Stefano Blasco, palermitano di 54 anni.

La cerimonia è stata officiata dal Cappellano del Corpo, padre Gianfranco Centorrino. Augurando buon lavoro al Comandante Blasco, il Commissario Straordinario Santoro ha sottolineato che “ho fortemente voluto la nomina del nuovo Comandante poiché il Corpo era rimasto sguarnito da tale carica che rappresenta dal punto di vista istituzionale una figura fondamentale per la gestione di uomini e mezzi della Polizia municipale. Al ruolo del Comandante deve riferirsi l’Amministrazione comunale e devono raccordarsi i responsabili dei vari settori; egli rappresenta l’elemento di collegamento tra il Corpo di Polizia municipale e la cittadinanza”.

“Sono orgoglioso ed emozionato per il nuovo incarico, – ha dichiarato il Comandante Blasco – metterò a disposizione di tutti il mio impegno, l’abnegazione e l’esperienza acquisita in venti anni di carriera. Questo per me è un nuovo punto di inizio, ma si può tranquillamente definire anche un punto di arrivo perché Messina è una città importantissima. Il personale esistente è di buon livello; c’è soltanto il problema, comune a tante altre realtà cittadine, dell’esiguo organico rispetto alle esigenze della città, ma che comunque sarà oggetto di discussione con la prossima Amministrazione comunale per dare un servizio migliore alla cittadinanza”.

Nel corso della cerimonia è stato rivolto un encomio all’assistente Capo del Corpo di Polizia municipale Salvatore Bertino, aggredito nei giorni scorsi durante un controllo del territorio unitamente alle forze di Polizia.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.