Messina, Luigi Genovese: "Ora Sicilia prima nel centrodestra. In bocca al lupo a Basile" :ilSicilia.it
Messina

La dichiarazione

Messina, Luigi Genovese: “Ora Sicilia prima nel centrodestra. In bocca al lupo a Basile”

di
22 Giugno 2022

Mentre sono trascorsi ben 10 giorni dalle elezioni ed  a Messina, caso unico in Italia, non sono ancora ufficiali i dati relativi al Consiglio comunale, il deputato regionale Luigi Genovese ringrazia i candidati della lista Ora Sicilia che pur non collegata ad alcun partito nazionale risulta con il 10% la prima della coalizione di centrodestra (e la seconda in assoluto dopo quella di Basile sindaco).

“Già all’indomani del voto che ha certificato il nostro primato in termini di preferenze in termini di preferenze verso partiti e movimenti civici del centrodestra- scrive Genovese- abbiamo organizzato una serie di riunioni allo scopo di analizzare i dati elettorali e avviare, da subito, un processo di riorganizzazione e potenziamento del nostro movimento, che potrà contare, oltre che sul gruppo di opposizione più ampio e anagraficamente più giovane del prossimo Consiglio, anche su tre presidenti di Circoscrizione e su un numero molto consistente di consiglieri eletti, senza eccezioni, in ognuna delle 6 Municipalità

Il fondatore di Ora Sicilia, poi, torna sulla recente competizione elettorale: “Maurizio Croce, nonostante il pochissimo tempo che ha avuto a disposizione per diffondere in città la sua proposta politico-amministrativa, ha dimostrato di avere la stoffa per essere un candidato sindaco di assoluto spessore. Spiace per il risultato, ma se la maggioranza degli elettori ha scelto Federico Basile, non resta che prenderne atto e augurare al neo sindaco di riuscire a trasformare Messina in una città migliore. Noi, in quest’ottica, interpreteremo il ruolo di opposizione responsabile, come del resto è già avvenuto nel triennio e mezzo di amministrazione De Luca. Nel frattempo  avvieremo un processo di espansione e radicamento su tutto il territorio del nostro movimento, partendo dal coinvolgimento delle nuove generazioni di messinesi che faticano, come mai prima, a ritagliarsi un ruolo da protagonisti nel dibattito pubblico cittadino”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.