Messina, mezzo milione di euro per la Cripta del Duomo. Sarà riaperta ai visitatori :ilSicilia.it
Messina

Il provvedimento

Messina, mezzo milione di euro per la Cripta del Duomo. Sarà riaperta ai visitatori

di
8 Giugno 2022

Ancora un passo avanti per la Cripta del Duomo di Messina, uno dei tesori artistici-architettonici più belli della città. A disposizione ci sono risorse per oltre mezzo milione di euro destinate alla messa in sicurezza ed alla valorizzazione del sito.

E’ stato infatti trasmesso al Comune il decreto di finanziamento dell’Assessorato regionale Infrastrutture per il   progetto redatto dalla Soprintendenza ai Beni Culturali che curerà anche la Direzione Lavori per un importo complessivo di 524.000 euro.

Il Comune di Messina è la stazione appaltante, il Rup è l’architetto Andrea Milici, funzionario del Dipartimento comunale Servizi Tecnici. I lavori consisteranno nella messa in sicurezza degli stucchi delle volte della cripta,  nella sistemazione dell’impianto elettrico e nell’accessibilità nei locali ipogei attraverso delle passerelle praticabili anche dai portatori di disabilità.  Il provvedimento di finanziamento è la conferma degli impegni presi nel corso di un sopralluogo dell’Assessore ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana Alberto Samonà, d’intesa con l’Assessore alle Infrastrutture Marco Falcone.

Nel doppio ruolo di Vice Commissario e Soprintendente ai Beni Culturali di Messina l’arch. Mirella Vinci ha espresso “particolare soddisfazione per questo risultato in quanto finalmente sarà possibile restituire alla pubblica fruizione un luogo chiuso da tempo. Il progetto e il successivo finanziamento rappresentano la conseguenza di una reciproca sinergia tra Istituzioni”.

Un passo avanti decisivo per la fruizione di un sito di grande valore e che ha visto l’impegno sinergico negli ultimi anni delle istituzioni, con il ruolo determinante della soprintendente ai Ben culturali Mirella Vinci che ha fortemente creduto nel progetto. La Cripta del Duomo, di proprietà della Curia, risale al 1638. Il terremoto del 1908 causò danni gravissimi e durante la ricostruzione furono attuati interventi di recupero e rinforzo delle vecchie murature. Da anni però, a seguito di numerosi allagamenti la Cripta è chiusa al culto ed al pubblico.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.