Messina, via libera alla spiaggia per nudisti di Capo Rasocolmo a San Saba :ilSicilia.it
Messina

Il provvedimento

Messina, via libera alla spiaggia per nudisti di Capo Rasocolmo a San Saba

di
21 Maggio 2022

Nell’estate 2021 un gruppo di nudisti che prendevano il sole nella spiaggia di Capo Rasocolmo fu multato. Si innescò una battaglia finita all’attenzione del consiglio comunale. Da ieri è ufficiale: Capo Rosocolmo a San Saba, nella riviera nord di Messina è spiaggia per nudisti.

A firmare l’ordinanza è stato il commissario straordinario del Comune di Messina, Leonardo Santoro, e l’area destinata ai nudisti  è stata individuata nel tratto finale della spiaggia di San Saba, oltre le montagne di sabbia. Il litorale, per la stagione balneare 2022, sarà segnalato e delimitato da apposita cartellonistica. Nel dicembre 2021 il consiglio comunale aveva votato favorevolmente l’emendamento che ha visto come primo firmatario il consigliere comunale del PD Alessandro Russo. L’emendamento individuava l’area, già storica meta dei cultori del naturismo, e ne proponeva l’istituzione di spiaggia per nudisti nel  Piano Utilizzo del Demanio Marittimo (PUDM).

Ad avviare la mobilitazione era stata Arcigay Makwan Messina: “Quest’anno i naturisti potranno usufruire della spiaggia con tranquillità grazie all’ordinanza provvisoria da Arcigay Messina richiesta e firmata oggi dal Commissario Straordinario- dichiara Rosario Duca- Ringrazio il Commissario Santoro per la sensibilità dimostrata, Quanti in Consiglio Comunale si sono schierati a favore dei diritti, La commissione Consiliare specifica ed in particolare lo sportello legale di Arcigay Messina. Adesso ci prepariamo a sostenere il PUDM nel suo iter e non faremo sconti, i diritti o sono per tutt* o si chiamano privilegi”

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.