Messina, viabilità: la Regione finanzia interventi per due milioni :ilSicilia.it
Messina

AD ANNUNCIARLO IL SINDACO CATENO DE LUCA

Messina, viabilità: la Regione finanzia interventi per due milioni

di
13 Novembre 2019

La Regione Siciliana stanzia 1,9 milioni di euro, nell’ambito del Masterplan – Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana di Messina, destinati a quattro strade provinciali del comprensorio jonico.

Viabilità jonica, Messina lavoriA comunicare l’importante finanziamento è stato il sindaco metropolitano Cateno De Luca ed il responsabile della 3^ Direzione “Viabilità Metropolitana”, Francesco Roccaforte. Le gare d’appalto che sono state definite riguardano i seguenti lavori:

  • Lavori di manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e sistemazione del piano viabile della strada provinciale n. 1 di Mojo Alcantara, della strada provinciale di Roccella Valdemone e della strada provinciale n. 6 di Motta Camastra per un importo complessivo di 700.000 euro.
  • Lavori di manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e sistemazione del piano viabile della strada provinciale n 12 di Roccafiorita per un importo totale di 1.200.000 euro.

A conclusione delle necessarie verifiche sulle imprese che si sono aggiudicate gli appalti, si procederà con la determina di aggiudicazione e con la consegna dei lavori, anche sotto riserva di legge.

Gli interventi finanziati hanno una notevole rilevanza perché l’obiettivo della Città metropolitana di Messina è quello di evitare disagi alle popolazioni che fanno esclusivo affidamento sulla capacità di collegamento delle quattro arterie stradali e la cui messa in sicurezza rappresenta una necessità vitale per le comunità interessate.

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.