Messinese evade dai domiciliari per vedere il Papa a Palermo: arrestata :ilSicilia.it
Messina

Arrestata a luglio per tentata rapina e ad agosto per evasione

Messinese evade dai domiciliari per vedere il Papa a Palermo: arrestata

17 Settembre 2018

La Polizia ha arrestato una 35enne messinese, evasa dagli arresti domiciliari per vedere il Papa a Palermo.

La donna, arrestata a luglio per tentata rapina e ad agosto per evasione, ha nuovamente abbandonato il domicilio lasciando detto ai familiari di avere un regolare permesso per allontanarsi. E’ stata rintracciata dai poliziotti della Sezione Polizia Ferroviaria a bordo del treno che da Palermo l’avrebbe riportata a Messina.

Ai poliziotti che le hanno chiesto il perché avesse violato gli arresti domiciliari, ha risposto che desiderava vedere ed incontrare il Santo Padre in visita a Palermo.

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.