Mezzojuso, la querela per diffamazione a Giletti e a La7: udienza rinviata :ilSicilia.it
Palermo

La procura ha chiesto il giudizio per gli indagati

Mezzojuso, la querela per diffamazione a Giletti e a La7: udienza rinviata

di
19 Febbraio 2019

È stata rinviata al 2 aprile l’udienza davanti al gup di Termini Imerese (Palermo) che deve decidere sulla querela per diffamazione presentata dal sindaco di Mezzojuso, Salvatore Giardina, autorizzato dal Consiglio Comunale, nei confronti dell’editore de La7, del conduttore di “Non è l’Arena” Massimo Giletti e dell’ex opinionista della trasmissione Klaus Davi. La procura ha chiesto il giudizio per gli indagati.

Sindaco e Consiglio Comunale si ritengono diffamati dalla trasmissione che per un anno ha dedicato uno spazio alla vicenda delle tre sorelle Napoli, proprietarie di un’azienda agricola con oltre 70 ettari di terreno tra Corleone e Mezzojuso dove coltivano cereali e foraggio.

Nell’udienza di oggi 19 febbraio è stata ammessa la costituzione di parte civile del comune di Mezzojuso nella persona del sindaco Giardina.

All’inizio dell’udienza – si legge in una nota a firma del sindaco Giardina, inviata ai mezzi di comunicazione –  è stato sollevato un difetto di procedibilità da parte degli imputati ed altre eccezioni tutte respinte. Inoltre, è stata autorizzata la citazione del responsabile civile e cioè l’emittente televisiva La7″.

“Sono contento per Mezzojuso, per la mia città”, dice Giardina.  “Abbiamo piena fiducia nelle istituzioni e nella giustizia ed attendiamo con spirito positivo il 2 aprile”.

 

LEGGI ANCHE:

Maxi raccolta firme a Mezzojuso: “Quereliamo Giletti e La7 per diffamazione”

Sorelle Napoli, il sindaco di Mezzojuso si scaglia contro Giletti

Le sorelle Napoli difendono la memoria del padre: “Calunnie, quereliamo” | Video interviste

Mezzojuso, sorelle Napoli: “E’ partita la macchina del fango”

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.