Miccichè: "Salvini e Di Maio? I coglioni camminano in coppia" :ilSicilia.it

Durissimo intervento del coordinatore di Forza Italia

Miccichè: “Salvini e Di Maio? I coglioni camminano in coppia”

di
27 Aprile 2019

Gianfranco Micciché entra a gamba tesa nella campagna elettorale per le Europee e lo fa attaccando sia Matteo Salvini che Luigi Di Maio, i due vicepremier capi politici di Lega e Movimento 5 Stelle: “In Sicilia sono arrivati insieme Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Il primo dice che ci libererà dalla mafia. Mischino, non lo sa che dalla mafia noi siciliani ci stiamo liberando da soli, dopo decenni di lotte e a caro prezzo”. 

Il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana punta quindi il dito contro Di Maio: “L’altro – dice riferendosi al leader pentastellato – continua a parlare di reddito di cittadinanza senza rendersi conto che la sua bufala è già stata sgamata: sono migliaia i ragazzi che, dopo avere sognato i 700 euro promessi, si sono visti arrivare 50 euro.

Di Maio e SalviniE intanto prova a togliere la pensione a dei vecchietti ultra ottantenni che hanno avuto il solo torto di avere servito lo Stato senza rubare, perché a quelli che hanno rubato la pensione non serve mica… Dopo aver fregato i ragazzi, la pensione ai vecchietti, Di Maio vuole passare a rubare anche le caramelle ai bambini?”.

In realtà una cosa buona l’hanno fatta – conclude Micciché -: grazie a Salvini e Di Maio insieme in Sicilia ho finalmente capito il senso del detto ‘i coglioni camminano sempre in coppia’”.

La replica della Lega

A replicare alle parole del numero uno dell’Ars, è Igor Gelarda, capogruppo della Lega in Consiglio comunale a Palermo e responsabile regionale enti locali: “Miccichè, attraverso il suo profilo Fb, riferendosi alla presenza in Sicilia di Salvini e Di Maio afferma di avere capito il senso del detto “i coglioni camminano sempre in coppia”. Avrà dunque finalmente capito, Miccichè, come potrebbe apparire lui agli occhi dei siciliani, infilandosi come ha fatto tra quella che dipinge come una coppia di “co…ni”?”

Leggi il post su facebook in basso:

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin