Michele Li Volsi, regista selezionato al Festival Internazionale “Tulipani di seta nera 2020” da Rai Play | INTERVISTA :ilSicilia.it

PRESENTATO IL CORTOMETRAGGIO "LA FORZA DI ALICE"

Michele Li Volsi, regista selezionato al Festival Internazionale “Tulipani di seta nera 2020” da Rai Play | INTERVISTA

di
28 Maggio 2020

E’ intervenuto ai nostri microfoni Michele Li Volsi, regista de “La forza di Alice” selezionato al Festival Internazionale “Tulipani di seta nera 2020” da Rai Play.

L’INTERVISTA

Ciao Michele, benvenuto, come stai?

Abbastanza bene, grazie.

Il tuo film “La forza di Alice” ha superato la selezione del Festival internazionale del film corto Tulipani di seta nera – Rai Cinema Channel. Ci parli di quest’ultimo importante riconoscimento? In cosa consiste esattamente?

Anche quest’anno il corto partecipa al Festival Tulipani di seta nera concorrendo insieme con altri 50 film per il premio Rai Cinema Chanel. Il premio andrà a chi ottiene il maggior numero di visualizzazioni e poi, se sarà scelto tra i 12 finalisti, per i premi assegnati da una giuria di esperti nel settore: migliore attore, regia, fotografia, etc…

Cosa serve per vincere questo Premio, ovvero, per piazzarsi ai primi posti?

Chi ottiene il maggior numero di visualizzazioni si aggiudica i premi.

Qual è il link di Rai Play del tuo cortometraggio “La forza di Alice”?

Per vedere e votare il cortometraggio La forza di Alice si può fare riferimento a questo link.

Vuoi ricordare ai nostri lettori il gruppo di lavoro di questa tua produzione?

La ciak italiy cinematografica, impronte musicale, Claudia Gallo, Tommasini Maurizio, Samperi Davide, Lo Iacono Angela. Grazie al patrocinio del comune di Valderice, è Sponsor.

Cosa chiedi ai nostri lettori per darti una mano in questo concorso al Festival Internazionale Tulipani di seta nera di Rai Cinema Chanel?

Visualizzate il cortometraggio se potete…. gli argomenti trattati sono attualissimi e spero che il croto vi piaccia… più che altro è un piccolissimo specchio di una realtà che fa male ma che bisogna guardare e non nascondere.

Come vuoi concludere questa chiacchierata con i nostri lettori?

Vi ringrazio anticipatamente anche solo per avere dato un’occhiata al corto sperando che possa far pensare riflettere anche solo per qualche minuto.

CONTATTI SOCIAL

Michele Li Volsi

https://www.facebook.com/MICHELE.ATTORE/

https://www.imdb.com/name/nm11135116/

Andrea Giostra

https://www.facebook.com/andreagiostrafilm/

https://andreagiostrafilm.blogspot.it

https://www.youtube.com/channel/UCJvCBdZmn_o9bWQA1IuD0Pg

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.