Migranti: in 115 sbarcano a Lampedusa nel giro di poche ore :ilSicilia.it
Agrigento

LA SEA WATCH 3 SOCCORRE ALTRE 165 PERSONE

Migranti: in 115 sbarcano a Lampedusa nel giro di poche ore

di
18 Giugno 2020

Sono 115 i migranti arrivati su sei diverse imbarcazioni in circa 8 ore, fra ieri e oggi a Lampedusa. Quarantanove migranti subsahariani sono riusciti ad arrivare nella mattinata di oggi, 18 giugno,  sbarcando in modo autonomo a Cala Croce.

I migranti sono tutti in buone condizioni. Sono stati bloccati e concentrati lungo la strada, a pochi passi da alcuni residence turistici. In via precauzionale, come il protocollo impone, è arrivata un’ambulanza del 118 e sono intervenuti anche carabinieri, guardia di finanza e polizia.

L’hotspot di contrada Imbriacola è stato svuotato. In nottata, a molo Favarolo, erano giunti (s’è trattato del quinto sbarco) altri 13 magrebini. Sul traghetto di linea sono stati imbarcati complessivamente 129 migranti. Oltre ai nuovi arrivati – quelli dei sei sbarchi consecutivi – sono stati trasferiti anche dei migranti che erano arrivati martedì.

NUOVO SALVATAGGIO DELLA SEA WATCH

Intanto, nella notte, la nave Sea Watch 3 ha compiuto un altro salvataggio, aiutando una nave con a bordo 165 migranti.

Continua ancora la ricerca di una terza imbarcazione, insieme all’aereo Moonbird. Nel frattempo, informa la ong tedesca, nell’area sar maltese ci sono ancora due imbarcazioni in difficoltà da ieri pomeriggio. “Malta e Italia sono state informate, ma si rifiutano di intervenire“, accusa Sea Watch.

ARRIVATO ANCHE UN IMMIGRATO MALATO

Un immigrato che si trovava a bordo della nave quarantena Moby Zazà, in cattive condizioni di salute, è stato trasferito in codice giallo, sulla banchina di Porto Empedocle dove c’è già un’autoambulanza del 118 che lo trasferirà all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. L’uomo, così come molti altri migranti, era in fase di sorveglianza sanitaria anti-Covid dopo lo sbarco a Lampedusa.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.