Minaccia di morte la moglie davanti agli agenti: arrestato uomo a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

maltrattamenti in famiglia

Minaccia di morte la moglie davanti agli agenti: arrestato uomo a Palermo

di
30 Ottobre 2020

La Polizia di Stato ha arrestato un palermitano di 44 anni accusato di maltrattamenti in famiglia.

L’uomo per anni avrebbe picchiato la moglie e la figlia. Quest’ultima dopo l’ennesima aggressione ha trovato il coraggio di chiamare la polizia.

Gli agenti del commissariato Mondello e San Lorenzo arrivati a casa delle due vittime hanno trovato tanti inquilini del condominio fuori dall’abitazione e l’uomo seduto tranquillamente davanti alla televisione. Nonostante la presenza degli agenti l’uomo ha di nuovo minacciato di morte la moglie.

A questo punto è scattato il codice rosso e l’uomo è stato portato nel carcere Pagliarelli.

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin