"Minimo Teatro Festival", quasi conclusa la nona edizione :ilSicilia.it

Il 30 marzo la proclamazione del vincitore

“Minimo Teatro Festival”, quasi conclusa la nona edizione

di
29 Marzo 2019

Sabato 30 marzo, in occasione dell’ultima giornata di Minimo Teatro Festival, sul palco del Piccolo Teatro Patafisico di via Gaetano La Loggia 5 a Palermo si alterneranno gli ultimi tre corti teatrali a partire dalle 20 e, alla fine, verrà decretato il vincitore di questa edizione.

Novità di quest’anno, la tavola rotonda in programma sempre per il 30 marzo, dedicata agli addetti ai lavori sui temi della formazione, coinvolgimento e partecipazione del pubblico in teatro.

minimo teatro festivalTra gli altri prenderanno parte alla discussione: Lucia Franchi, drammaturga e fondatrice del Kilowatt Festival di San Sepolcro e di Capotrave capofila del progetto europeo BeSpectactive; Anna Gesualdi fondatrice e direttrice di TeatrInGestAzione e Altofest di Napoli; Alessandro Toppi, giornalista e critico teatrale, direttore di Pickwick e redattore di Hystrio; Miriam La Rocca redattrice culturale e critico teatrale, mediatore teatrale all’interno della Casa dello Spettatore di Roma per cui cura progetti di educazione alla visione e formazione del pubblico; Margherita Ortolani, drammaturga, regista, attrice e curatrice del progetto Diverse Visioni.

La nona edizione del Festival Nazionale di Corti di Danza e Teatro si concluderà domenica 31 marzo alle 21 con lo spettacolo “Kriptonite” con Giuseppe Macauda, regia Orazio Condorelli, menzione speciale Mtf 2017 che andrà in scena al Piccolo Teatro Patafisico di via Gaetano La Loggia.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro