Mobilità ciclistica in Sicilia, il Ministero finanzia interventi in 16 aree :ilSicilia.it

SOMME PER 15 MILIONI DI EURO

Mobilità ciclistica in Sicilia, il Ministero finanzia interventi in 16 aree

di
19 Giugno 2020

Quasi quindici milioni di euro da ripartire su 3 città metropolitane e 13 comuni per finanziaria la mobilità alternativa.

Sono queste le risorse assegnate alle realtà urbane della Sicilia per la progettazione e la realizzazione di piste ciclabili e per la messa in sicurezza della circolazione ciclistica nel territorio di questi enti locali.

Una dote che include anche la costruzione di ciclostazioni, ovvero le strutture essenzialmente destinate al parcheggio delle biciclette da allocare nei pressi di stazioni ferroviarie e fermate del trasporto pubblico in modo da favorire l’uso combinato di mezzi di trasporto e decongestionare così il traffico urbano. Il provvedimento è contenuto nel decreto proposto dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) Paola De Micheli e approvato ieri in Conferenza Unificata.

Sono in tutto 16 (3 città metropolitane e 13 comuni) le realtà urbane siciliane che potranno giovare degli aiuti destinati all’utilizzo sicuro della bicicletta.

Dei quasi quindici milioni di euro messi a disposizione,  per il biennio 2020/2021  la tranche assegnata alla Città Metropolitana di Palermo ammonta a 1.772.000 euro, mentre al Comune del capoluogo siciliano spetteranno invece  3.840.000 euro. Per quanto riguarda Catania, la ripartizione delle somme prevede 2.395.000 euro per la Città Metropolitana  e 1.615.000 per il Comune.

Risorse pari a  1 milione e 186 mila euro sono state assegnate alla Città Metropolitana di Messina e 1 milione e 206 mila euro all’amministrazione comunale. Il resto dei finanziamenti verrà distribuito in base alla popolazione residente anche alle città di Siracusa, Marsala, Gela, Ragusa, Trapani, Vittoria, Caltanisetta, Agrigento, Modica, Mazara del Vallo e Enna.

Il provvedimento, si legge in una nota del Mit, si pone in linea col Decreto Rilancio che introduce incentivi per l’acquisto di biciclette e monopattini e stabilisce alcune modifiche al Codice della Strada attuate anche a mitigazione dei rischi legati all’emergenza da Covid-19.  Oltre al criterio del numero dei residenti, il provvedimento prevede anche quello della premialita’ acquisita dagli enti che hanno già adottato o approvato un Piano Urbano della Mobilita’ Sostenibile. Nella definizione delle risorse viene inoltre applicato il principio di riequilibrio territoriale a favore delle Regioni del Mezzogiorno.

Questi finanziamenti, sottolineano al Mit, rappresentano una solida base di partenza sia in vista dell’adozione da parte del ministero del Piano Generale della Mobilita’ Ciclistica sia con riferimento ai “Biciplan”comunali, già redatti o in fase di sviluppo per costruire e promuovere reti ciclabili negli spazi urbani.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin