Mondello, dipendente Amat picchiata da ragazza che pretendeva di salire sull'autobus :ilSicilia.it

Al capolinea Teti

Mondello, dipendente Amat picchiata da ragazza che pretendeva di salire sull’autobus

di
15 Giugno 2020

Ancora un episodio di cronaca sui mezzi Amat, questa volta sul 544 diretto da piazza Giotto a Mondello. Ed è proprio la borgata marinara lo scenario di quest’ultima vicenda. La polizia ha denunciato, per il reato di interruzione di pubblico servizio, una adolescente palermitana, responsabile, ieri pomeriggio, di disordini scoppiati a bordo di una vettura Amat.

A far le spese della indisciplinata condotta della giovane, in prima battuta, una  dipendente Amat, addetta a far rispettare le misure di distanziamento sociale a bordo di una delle linee della municipalizzata palermitana e, conseguentemente, i passeggeri della stessa vettura che, a causa dei disordini verificatisi, sono stati costretti a ritardare di 30 minuti circa il loro viaggio sul mezzo.

Intorno alle 18:00, la dipendente, in servizio a bordo della linea Amat che collega Mondello con piazza John Lennon, ha avvisato una coppia di giovani, un uomo ed una donna, di non poter salire a bordo del mezzo in partenza a causa del raggiunto numero di occupanti e di dovere aspettare la corsa successiva. Tale ammonimento ha indisposto la passeggera che è salita sul mezzo ed ha violentemente reagito, stavolta anche fisicamente ai richiami del dipendente affinchè scendesse.

La ragazzina ha inscenato una aggressione nei confronti della dipendente, colpevole soltanto di averla richiamata ad un atteggiamento più rispettoso della salute pubblica. La vittima è stata ripetutamente colpita con calci e pugni e tirata per i capelli.

Soltanto l’intervento di altri dipendenti Amat e dei poliziotti di alcune Volanti di Polizia, in pattugliamento lungo il trafficato asse viario di Mondello, ha evitato che l’aggressione proseguisse.

I poliziotti hanno denunciato l’aggressore per il reato di interruzione di pubblico servizio ed hanno consentito il ripristino della circolazione del mezzo pubblico

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin