Mondello, dipendente Amat picchiata da ragazza che pretendeva di salire sull'autobus :ilSicilia.it

Al capolinea Teti

Mondello, dipendente Amat picchiata da ragazza che pretendeva di salire sull’autobus

di
15 Giugno 2020

Ancora un episodio di cronaca sui mezzi Amat, questa volta sul 544 diretto da piazza Giotto a Mondello. Ed è proprio la borgata marinara lo scenario di quest’ultima vicenda. La polizia ha denunciato, per il reato di interruzione di pubblico servizio, una adolescente palermitana, responsabile, ieri pomeriggio, di disordini scoppiati a bordo di una vettura Amat.

A far le spese della indisciplinata condotta della giovane, in prima battuta, una  dipendente Amat, addetta a far rispettare le misure di distanziamento sociale a bordo di una delle linee della municipalizzata palermitana e, conseguentemente, i passeggeri della stessa vettura che, a causa dei disordini verificatisi, sono stati costretti a ritardare di 30 minuti circa il loro viaggio sul mezzo.

Intorno alle 18:00, la dipendente, in servizio a bordo della linea Amat che collega Mondello con piazza John Lennon, ha avvisato una coppia di giovani, un uomo ed una donna, di non poter salire a bordo del mezzo in partenza a causa del raggiunto numero di occupanti e di dovere aspettare la corsa successiva. Tale ammonimento ha indisposto la passeggera che è salita sul mezzo ed ha violentemente reagito, stavolta anche fisicamente ai richiami del dipendente affinchè scendesse.

La ragazzina ha inscenato una aggressione nei confronti della dipendente, colpevole soltanto di averla richiamata ad un atteggiamento più rispettoso della salute pubblica. La vittima è stata ripetutamente colpita con calci e pugni e tirata per i capelli.

Soltanto l’intervento di altri dipendenti Amat e dei poliziotti di alcune Volanti di Polizia, in pattugliamento lungo il trafficato asse viario di Mondello, ha evitato che l’aggressione proseguisse.

I poliziotti hanno denunciato l’aggressore per il reato di interruzione di pubblico servizio ed hanno consentito il ripristino della circolazione del mezzo pubblico

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per