Rivoluzione della viabilità a Mondello, via a pedonalizzazione e Ztl :ilSicilia.it
Palermo

VIA A FINE LUGLIO

Rivoluzione della viabilità a Mondello, via a pedonalizzazione e Ztl

di
29 Giugno 2020

Pedonalizzazione del lungomare di Valdesi e limitazioni agli accessi veicolari nella piazza di Mondello. E’ questo quanto deliberato oggi pomeriggio dalla Giunta comunale, nell’ambito delle azioni previste dal documento programmatico “Palermo SiCura” e su proposta degli Uffici per la mobilità guidati dall’assessore Giusto Catania.

Il provvedimento che avrà carattere sperimentale, si inquadra nell’ambito della riqualificazione della borgata marinara.

Le precedenti sperimentazioni – scrive il comune in una nota -, realizzate hanno evidenziato risultati positivi e riscontri favorevoli sia dai residenti, sia dai commercianti, sia dai fruitori del litorale“.

In particolare, la pedonalizzazione interesserà Viale Regina Elena da Piazza Valdesi a via Torre di Mondello, Via Glauco, Via Anadiomene, limitando gli accessi veicolari alla Piazza di Mondello e alla via Piano di Gallo e razionalizzando i sensi di marcia della viabilità afferente all’area di Mondello.

Nell’ambito della rimodulazione della mobilità, a breve sarà aperto alla pubblica circolazione il nuovo tratto della via Palinuro. Ciò consentirà la connessione tra la via Mondello e la via Galatea snellendo il deflusso da e verso la piazza della borgata marinara.

I dettagli saranno definiti nel corso di incontri programmati nei prossimi giorni con la II e la VI Commissione consiliare, la Circoscrizione e i comitati di residenti e commercianti. Il provvedimento sarà infine operativo entro fine luglio.

LA MAPPA

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Come andato questo giro?

Lo sanno tutti che qui tutto cambia affinché tutto rimanga come prima e per questo per avere una chance dopo aver perso, meglio non farsi nemico l’avversario
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin