Mondiali, Italia pronta a far sognare. La Nazionale ha già vinto 2 volte a Palermo :ilSicilia.it

il 24 affronta la Macedonia

Mondiali, Italia pronta a far sognare. La Nazionale ha già vinto 2 volte a Palermo

di
24 Marzo 2022

Per la terza volta la Nazionale azzurra di calcio, che questa sera affronterà la Macedonia del Nord nella semifinale dei Playoff di qualificazione ai Mondiali in Qatar, si esibisce a Palermo il 24 marzo.

I due precedenti in questa data sono assai fortunati per i colori azzurri: il primo risale al 1993, anche in quel caso si disputò una partita di qualificazione ai Mondiali (quelli di Usa ’94). Gli azzurri guidati dal ct Arrigo Sacchi, in quello che allora era lo stadio della Favorita di Palermo, travolsero la Nazionale di Malta per 6-1 e l’attuale ct Roberto Mancini fu protagonista del match, realizzando una doppietta. In altre parole mise a segno la metà delle reti in maglia azzurra nelle 36 presenze totalizzate e condite appunto da 4 gol. Le altre reti contro Malta vennero realizzate da Beppe Signori, Pietro Wierchowod, Paolo Maldini e Dino Baggio. Carmel Busuttil, invece, accorciò per gli isolani.

L’altro match datato 24 marzo a Palermo, lo stadio aveva già la denominazione di Renzo Barbera, andò in scena nel 2017, contro l’Albania guidata da Gianni De Biasi. Anche in questo caso c’era in palio la qualificazione ai Mondiali, quelli di Russia, ai quali l’Italia di Giampiero Ventura però non prese parte, dal momento che venne eliminata dalla Svezia: finì 2-0, con un rigore di Daniele De Rossi e il raddoppio di Ciro Immobile. Fu la partita della sospensione al 13′ st dopo l’accensione di fumogeni in curva e il lancio di petardi da parte dei tifosi albanesi. L’arbitro sloveno Vincic fece riprendere il gioco dopo 8′

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.