Mostra di costumi medievali e abiti d'epoca: a Vicari il nuovo romanzo di Sara Favarò :ilSicilia.it
Palermo

Il 23 agosto

Mostra di costumi medievali e abiti d’epoca: a Vicari il nuovo romanzo di Sara Favarò

22 Agosto 2019

Dal pomeriggio del 23 agosto manifestazioni a Vicari per la presentazione del romanzo storico di Sara Favarò “Che Dio Stramaledica Gli Alleati”, edizioni A&B, che avrà luogo alle ore 21,30 nella terrazza dello storico Palazzo Pecoraro Maggi.

Interverranno la giornalista Teresa Di Fresco, già vice presidente dell’Ordine Regionale dei Giornalisti, l’avvocato Giulio Cusumano, Consigliere del Comune di Palermo, il sindaco di Vicari Antonio Miceli, l’assessore Anna Maria Treppiedi, il presidente della Pro Loco Tanino Calato e l’autrice. Parteciperà alla serata il cantante Alessio Scarlatta, vincitore del festival “Canto Italiano”, con una canzone scritta da Sara Favarò e di cui è coautore.

La presentazione sarà corredata da eventi collaterali organizzati dal Comune di Vicari in collaborazione con la Pro Loco. Alle ore 19,00 visita guidata al Castello di Vicari. Per l’intera serata il palazzo Pecoraro Maggi sarà aperto al pubblico. I visitatori saranno accolti da due damigelle in costume medievale.

Saranno esposti abiti d’epoca, frutto di manifattura artistica locale del Gruppo Artistico Antica Vicari e, in via del tutto eccezionale, sarà mostrata la preziosa Mazza argentea del potere temporale, forgiata nel 1723 dai maestri argentieri palermitani Francesco Bellafiore e Placido Caruso. La serata si concluderà con un rinfresco a base di “Passavolanti”, gustosi dolci vicaresi a base di mandorle locali.

La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Sembra facile?

"A volte sentire parlare la massa ti mette nelle condizioni di dover contare fino ad un milione per non esplodere in violente risposte davanti a palesi affermazioni ipocrite o davanti alle omissioni". Dal blog Epruno, di Renzo Botindari
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.