Movimento Cristiano Lavoratori, eletto l'esecutivo provinciale di Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Giuseppe Gennuso nominato presidente provinciale nei giorni scorsi

Movimento Cristiano Lavoratori, eletto l’esecutivo provinciale di Palermo

di
9 Dicembre 2018
Giuseppe Gennuso

Dopo l’elezione di Giuseppe Gennuso alla carica di presidente provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori, è stato composto nei giorni scorsi anche l’esecutivo dell’Unione provinciale. Ne fanno parte il vice presidente Daniele Palazzo, il segretario Angela Barone, l’amministratore Alessandra Gennuso e i componenti Giacinto Marra, Luca Gazzara e Piero Buccheri. Nei giorni scorsi aveva lasciato la carica di presidente di Mcl Palermo, Giorgio D’Antoni, ed era stato eletto durante i lavori congressuali, all’unanimità, Giuseppe Gennuso, commercialista di 57 anni, revisore dei conti ed esperto della materia fiscale.

Il Movimento Cristiano Lavoratori diventa soggetto politico partendo dalla base e raggruppando coloro che si riconoscono nella Dottrina sociale della Chiesa, secondo l’insegnamento del suo magistero, e puntano a promuovere la solidarietà, lo spirito del volontariato e della promozione sociale. “Il Movimento Cristano Lavoratori – spiega Giuseppe Gennuso – intende affermare i principi cristiani, nella vita, nella cultura, negli ordinamenti, nella legislazione in quanto costitutivi di una società buona per tutti. Studia i problemi che interessano i lavoratori, ricercandone le soluzioni alla luce dei principi sociali cristiani e cura la formazione culturale, religiosa, morale e sociale dei lavoratori, formandoli alla testimonianza cristiana ed a un coerente impegno negli ambienti di vita e di lavoro. Cerchiamo – aggiunge Gennuso – di realizza una costante opera di formazione tra i lavoratori per promuovere una loro piena partecipazione alla vita sociale, affinché vi apportino un consapevole e determinante contributo, tuteliamo il lavoro e difendiamo e promuoviamo i diritti dei lavoratori e delle loro famiglie”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin