Mozione di sfiducia a Orlando, la responsabilità di un voto sullo stato di salute di Palermo | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

il video editoriale

Mozione di sfiducia a Orlando, la responsabilità di un voto sullo stato di salute di Palermo | VIDEO

di
12 Settembre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

L’opposizione in Consiglio comunale ha depositato ufficialmente la mozione di sfiducia al sindaco Leoluca Orlando. A firmarla tutti e 19 i consiglieri dei gruppi di minoranza. Il documento raccoglie tutte le motivazioni di carattere politico e amministrativo che segnerebbero, secondo i firmatari, il fallimento della giunta comunale, ma anche lo sfilacciamento di una compagine che dovrebbe sostenere in consiglio le scelte dell’amministrazione.

Le minoranze credono di aver intercettato le correnti di un vento favorevole, interpretando il malcontento e la disaffezione di tanti dei palermitani contro il sindaco, ritenuto dai partiti firmatari il responsabile principale dei disservizi che fanno sprofondare Palermo in fondo a tutte le classifiche di vivibilità. Lo stesso Orlando è risultato all’ultimo posto della graduatoria del gradimento dei primi cittadini italiani, secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore.

Ma, alla fine, la partita vera si disputerà a Sala delle Lapidi giorno 14 settembre. E il primo cittadino, avrebbe tutto l’interesse a giocarla quanto prima. In questi giorni d’attesa quello che colpisce è il silenzio dei singoli consiglieri che sostengono il professore. Probabilmente parleranno in aula e daranno prova della loro fedeltà politica al primo cittadino attraverso il voto. Ma anche le parole e persino i silenzi hanno un valore, specialmente in un momento tanto particolare per la città in cui tutti politici in primis dovranno prendersi le proprie responsabilità, decidendo se sfiduciare o meno la quinta sindacatura Orlando.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per