Musica, alla Feltrinelli di Palermo "Subway": l'album di Ruggiero Mascellino :ilSicilia.it
Palermo

il 14 maggio

Musica, alla Feltrinelli di Palermo “Subway”: l’album di Ruggiero Mascellino

di
13 Maggio 2019

Un viaggio nell’anima culturale e metropolitana che popola le stazioni sotterranee delle città, come luoghi attraverso i quali ci si può spostare velocemente da un punto all’altro estremo, e dove si intrecciano ritmi, colori, e sonorità etnicamente diversi.

subway - ruggiero mascellino - coverNon c’è prologo e non c’è epilogo, ma un nucleo unico e vario che conduce il passeggero in un percorso di stili che mescola svariate suggestioni, dalle note new age, classiche e manuche, passando dal pop, fusion e jazz, conservando l’eco popolare delle radici, fino ad omaggiare la musica cinematografica di Nino Rota. E’ questo il mood di “Subway” il nuovo lavoro discografico di Ruggiero Mascellino che approda così alla sua 34esima pubblicazione e che torna al suo pubblico con un progetto innovativo dove è anche fortemente riconoscibile il suo stile unico ed originale.

Subway” sarà presentato in anteprima assoluta martedì 14 maggio, alle 18, alla Feltrinelli di via Cavour 133 a Palermo. Con Ruggiero Mascellino che, per l’occasione eseguirà live alcuni brani, dialogherà il giornalista Rai Mario Azzolini.

Un progetto discografico che vede grandi collaborazioni e la partecipazione di numerosi musicisti, un grande team musicale, ognuno col suo stile, che approda ad un percorso sonoro eterogeneo in cui fusion ed ethnojazz abbracciano la musica cameristica. Dal mondo dell’Accademia, quindi, alle sperimentazioni più varie, senza mai perdere di vista origini e tradizioni.

L’uscita di Subway segue quella del videoclip “Brucia la terra”, brano che ci riporta al teatro Massimo e quindi al film “Il Padrino III” che qui si locandina presentazione subway - ruggiero mascellinoarricchisce della voce di Alessandra Salerno, nonchédei recenti successi discografici di Mascellino, tra cui: It, La Stanza, L’Attesa e Suggestions.

Subway è una produzione Da Vinci Publishing che ha curato anche il design e la direzione artistica, distribuita da EgeaMusic, registrazione e mixaggio: Vincenzo Puccio, Music Box – Palermo (settembre-novembre 2018), edizioni musicali: Kelidon Edizioni S.A.S. Musiche e arrangiamenti di Ruggiero Mascellino.

Subway si può ascoltare in tutti i circuiti digitali, tra cui AppleMusic, Spotify, Deezer. È possibile, inoltre, ordinarlo on line su https://www.ibs.it/subway-cd-ruggiero-masce…/e/0793611610354, oppure su https://davinci-edition.com/product/d00002/ . Inoltre, l’album sarà anche disponibile presso La Feltrinelli di Palermo dal giorno stesso della presentazione.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Caro ministro Carfagna, dove lo trova tutto questo ottimismo?

Cara ministra Mara Carfagna, purtroppo il suo ottimismo non è condivisibile! Lei saprà, spero, le dimensioni delle problematiche siciliane! Lei sa che in Sicilia mancano un milione di posti di lavoro per arrivare al rapporto popolazione occupati dell’Emilia Romagna! E che quindi continueremo a perdere ogni anno 25.000 persone che non troveranno lavoro e che dovranno emigrare?

Wanted

di Ludovico Gambino

Giorgio Armani veste il David di Michelangelo per Dubai

La scultura, quella vera, è uno degli emblemi del nostro Rinascimento nonché simbolo dell'Italia nel mondo, originariamente collocata in Piazza della Signoria, per rappresentare la Repubblica fiorentina vigile e vittoriosa contro i nemici. L'opera, alta oltre cinque metri per cinque tonnellate di marmo di Carrara, ritrae l'eroe biblico nel momento in cui si appresta ad affrontare Golia, come ci racconta l’Antico Testamento.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Sicilia e la Resistenza

La Sicilia non ebbe modo di partecipare alla fase finale che determinò la caduta del Fascismo. Essa rimarrà estranea agli avvenimenti del 25 luglio e dell’8 settembre segnati dalle dimissioni di Mussolini, dalla fine dell’alleanza con la Germania di Hitler dopo l’armistizio firmato dal maresciallo Pietro Badoglio
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin
Banner Skin Ferranti