Musica disco, "Massimo Amato reunion": l'evento benefico al Tina Pica di Palermo :ilSicilia.it
Palermo

l'appuntamento il 10 gennaio

Musica disco, “Massimo Amato reunion”: l’evento benefico al Tina Pica di Palermo

di
8 Gennaio 2019

Non è la morte ma la solitudine ad uccidere l’uomo, questo è il messaggio de “La mite” di Dostoevskij è se è vero, come è vero, Massimo Amato, nomen omen vive ancora nei cuori dei palermitani che lo hanno amato e vogliono commemorarlo.  In occasione di quello che sarebbe stato il compleanno del noto organizzatore di eventi, #Religionfamilygroup organizzerà, per il 10 gennaio al Tina Pica di Palermo, una serata a lui intitolata:  “Massimo Amato reunion”. Il ricavato andrà in beneficenza.

L’intero incasso, infatti, sarà devoluto all’associazione Italiana Ricerca per il Cancro (Airc) per finanziare lo sviluppo di nuove ricerche in campo oncologico. Il contributo per l’evento, dalle 23 in poi, è di 5 euro e chi non potrà esserci avrà la possibilità di versare un contributo libero direttamente all’associazione, seguendo le istruzioni che si possono trovare collegandosi a https://www.airc.it/aiutare-la-ricerca/donazione-online.asp. Per ulteriori informazioni è disponibile un numero telefonico: 3270529600.

Scomparso ad agosto del 2017, Massimo Amato è stato uno dei più conosciuti organizzatori a Palermo che grazie a lui ha scoperto la musica house.  Quella del 10 gennaio, sarà un’occasione per ricordare uno dei personaggi più carismatici e conosciuti del Capoluogo. Uno dei volti della notte, un adulto dall’età indefinibile o un ragazzo carico dei suoi anni. Alla serata saranno presenti tutti gli amici che negli anni lo hanno accompagnato nei suoi progetti, lui che andava a letto cinque minuti più tardi degli altri per avere qualcosa in più da raccontare e che diceva sempre “È importante aggiungere più vita agli anni, non più anni alla vita“. Non è dato sapere se i proseliti saranno all’altezza del maestro ma, eventualmente, Massimo, da lassù, capirà.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin