Nasce il Museo per Bambini a Siracusa :ilSicilia.it
Siracusa

La presentazione giovedì 5 dicembre alle 19

Nasce il Museo per Bambini a Siracusa

di
4 Dicembre 2019

Il Museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa “si fa in due”. Nasce, negli stessi locali di via Mirabella 31, il Museo per Bambini – Siracusa, una struttura interamente dedicata ai più piccoli tramite l’attivazione di laboratori, workshop, conferenze e servizi aggiuntivi a loro riservati e affiancata da docenti esperti e operatori del settore. Con l’obiettivo di aprire le porte ai bambini e, più in generale, alle famiglie: con persone disabili, anziane, amici a quattro zampe.

L’iniziativa sarà presentata nel corso di un incontro intitolato non a caso “L’arte per educare alla bellezza e all’immaginazione”, in programma domani, giovedì 5 dicembre alle 19, all’Ex convento del Ritiro di via Mirabella, nel cuore di Ortigia.

All’appuntamento parteciperanno: Francesco Italia, sindaco di Siracusa; Fabio Granata, assessore comunale alle Politiche culturali; Maria Gabriella Capizzi, responsabile del Museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa; Corrada Di Rosa, psicologa-psicoterapeuta equipe prevenzione del disagio psichico Npia Asp Siracusa e Caterina Testaì, specialista in Neurologia, direttore sanitario del Consorzio Sisifo. Durante l’incontro, il giornalista e scrittore Stefano Romita presenterà, per la prima volta in città, il suo libro “Archimede il bambino di Siracusa (vita e appunti di un genio)” scritto proprio per il museo.

L’evento rappresenterà anche l’occasione per illustrare i primi 4 laboratori che saranno avviati nel mese in corso. Il primo, in programma venerdì 6 dicembre, è un laboratorio di falegnameria creativa dal titolo “De Costruire”; il secondo, previsto giovedì 12 dicembre è “Linee, forme e colori”; il terzo, “Il mondo visto dagli insetti” si terrà venerdì 20 dicembre, mentre il quarto e ultimo laboratorio del mese è “Pupazzi animati!” in programma venerdì 27 dicembre. Tutti i laboratori si terranno alle 16,30 negli spazi del Museo per Bambini all’Ex convento del Ritiro di via Mirabella 31, in Ortigia.

Maria Gabriella Capizzi e il nipotino Leonardo
Maria Gabriella Capizzi e il nipotino Leonardo

Il Museo per Bambini – Siracusa nasce da un’idea di Maria Gabriella Capizzi, responsabile del Museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa, che spiega: «Ho voluto creare un luogo a dimensione dei più piccoli dove, alternando gioco e ascolto, si possano aiutare i bimbi a comprendere il valore degli oggetti custoditi e quindi a vivere i luoghi di cultura».

Non solo. «Far vivere ai bambini l’arte in ogni sua forma – continua la responsabile del Museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa – ha un impatto positivo sul loro sviluppo cognitivo ed emozionale, incoraggia la creatività e l’espressione e aiuta a sviluppare le capacità comunicative. Perciò – conclude Maria Gabriella Capizzi – addio musei noiosi per i più piccoli o da visitare in religioso silenzio, la conoscenza, nel Museo di Siracusa, diventa divertente e l’apprendimento passa attraverso l’esperienza diretta con i bambini liberi di esplorare e di esaudire la propria curiosità».

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin