Nessuna notizia da undici giorni, donna scomparsa nel Palermitano :ilSicilia.it
Palermo

SI TRATTA DI CLAUDIA STABILE, 35 ANNI

Nessuna notizia da undici giorni, donna scomparsa nel Palermitano

19 Ottobre 2019

Visto che è il tuo compleanno sto andando a Corleone per comprare il necessario per prepararti una torta“.

Questa è stata l’ultima telefonata, ricevuta alle 9.15 lo scorso 8 ottobre, da Piero Bono, marito di Claudia Stabile, donna di 35 anni e madre di tre figli piccoli originaria di Campofiorito (PA), che risulta scomparsa da ben undici giorni.

L’uomo ha iniziato le ricerche ed ha presentato denuncia alla polizia.

Gli agenti hanno trovato l’auto della donna parcheggiata nel piazzale dell’aeroporto Falcone Borsellino con le chiavi nascoste sotto il tappetino. L’ingresso dell’auto come riportato nel biglietto è di un’ora e mezzo dopo la telefonata.

La donna non sarebbe partita, fatto salvo il caso in cui non abbia utilizzato documenti falsi, in quanto quelli veri sono rimasti all’interno dell’appartamento.

Da quel momento il silenzio. La mamma di Claudia che abita in Germania e lo zio che sta a Varese non hanno notizie.

Marito e moglie vengono descritti come una coppia felice che lavorano nella loro azienda agricola. “L’allontanamento volontario dopo dieci giorni si scopre – spiega l’avvocato Vincenzo Pillitteriil marito è molto preoccupato e vuole mandare un messaggio alla donna. Se si fosse trattato di un allontanamento volontario le chiede di tornare. L’uomo non si dà pace e lancia un appello a tutti per ritrovare la sua Claudia“.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.