Nominati i tre portavoce di +Europa in Sicilia :ilSicilia.it

scelti per organizzare e promuoverne l’iniziativa politica

Nominati i tre portavoce di +Europa in Sicilia

di
9 Dicembre 2019
Manuela Quadrante
Chiara Guglielmino

La monrealese Manuela Quadrante; l’etnea Chiara Guglielmino, il messinese Alessandro De Leo. Ecco i tre portavoce di +Europa per la Sicilia, scelti per organizzare e promuoverne l’iniziativa politica.

Si rilancia così l’azione di radicamento del partito seguendo lo schema delle tre punte suggerito dall’esponente della segreteria nazionale Fabrizio Ferrandelli che mira all’espansione regionale dalle tre grandi aree metropolitane: Palermo, Catania e Messina.

Alessandro De Leo

“Una triade under 40 e a maggioranza femminile che rilancia anche in Sicilia l’attività di strutturazione che il partito nazionale ha lanciato in tutta italia, territorio per territorio per irrobustire il fronte liberal democratico che vede in + Europa il pilastro di partenza della costruzione dell’alternativa a questo Governo nazionale e ai sovranisti. “

Insieme ai tre portavoce, si è ufficialmente insediato il coordinamento regionale che avrà il compito di coadiuvare il lavoro dei portavoce. Ne fanno parte: Cesare Mattaliano, Giulio Cusumano, Nino Tuzzolino, Leonardo Canto, Fabio Pernice, Maria Saeli, Monica Bracco, Salvatore Tarantolo, Palmira Mancuso, Chiara Guglielmino, Luigi di Perna, Giovanni Brachitta, Alessandro de Leo, Manuela Quadrante, Riccardo Galioto.

“Un coordinamento fresco, giovane e dinamico, con il Segretario nazionale Benedetto della Vedova – afferma Ferrandelli – abbiamo scelto di puntare su giovani amministratori locali, sulle competenze e sulla freschezza del messaggio. Un giusto bilanciamento  tra esperienza nel territorio e nuove leadership .“

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin