Nubifragio ad Alcamo, pastore tedesco rinchiuso in villa muore annegato :ilSicilia.it
Trapani

il fatto

Nubifragio ad Alcamo, pastore tedesco rinchiuso in villa muore annegato

di
19 Novembre 2021

Un pastore tedesco è morto annegato per le forti piogge di questi giorni ad Alcamo. L’animale, abbandonato in una villa è affogato in un fiume di fango.

Le richieste di aiuto da parte delle volontarie di Balestrate (PA) non sono state ascoltate e il cane non ce l’ha fatta morendo annegato, abbandonato dai proprietari e anche dalle istituzioni, che nel perdere troppo tempo hanno segnato la fine della sua storia”, denuncia l’associazione” Volontari nel Cuore” di Castellammare.

L’animale era rimasto chiuso all’interno di una villa adiacente ad un fiume che è straripato, investendo il cane con un’imponente quantità di fango e detriti.

“La delegazione Balzoo Castellammare del Golfo si unisce alle volontarie di Balestrate, affinché questi episodi non si ripetano più, sperando che le denunce esposte alla magistratura portino ai colpevoli dell’abbandono e della morte di questo povero e sfortunato canuzzo.” conclude la nota.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro