Nuoto: due palermitani si qualificano per le nazionali di Riccione :ilSicilia.it
Palermo

14° Trofeo nazionale G.S. Aragno di Genova

Nuoto: due palermitani si qualificano per le nazionali di Riccione

di
23 Gennaio 2020

Sono due i palermitani arrivati primi al 14° Trofeo nazionale G.S. Aragno di Genova, le gare di nuoto per le qualificazioni ai campionati nazionali che si svolgeranno a Riccione il prossimo Aprile.

Sono state ottime le prestazione della squadra palermitana allenata da Valerio Gippetto del Centro Sportivo Principe che con i suoi giovanissimi atleti: Andrea Facciolà, Salvatore Pepati e Andrea Sammarco,  insieme ai 1.700 partecipanti provenienti da tutta Italia,  hanno ottenuto quattro medaglie con tempi che hanno spazzato il record siciliano.

Andrea Facciolà
Andrea Facciolà

Infatti, Andrea Facciolà classe 1999, ha ottenuto con le sue prestazione la medaglia d’oro nei cinquanta metri farfalla, conseguendo così il pass per gli assoluti di nuoto, con il tempo record di 24.06; medaglia d’oro anche nei 100 metri farfalla con il tempo di 53.66,  nuovo record regionale che ha sfiorato per  il tempo per gli assoluti.

Salvatore Pepati
Salvatore Pepati

Salvatore Pepati, classe 2004, è salito al primo posto del podio nella gara dei 100 metri stile libero con il tempo di 53.01, mentre nei 50 metri stile libero ha ottenuto la medaglia d’argento con il tempo di 24.33.

“Sono particolarmente emozionato – dichiara l’istruttore Valerio Gippetto – che due giovanissime promesse del nuoto italiano, abbiamo raggiunto un traguardo così prestigioso. Rientrati a Palermo, inizieremo subito gli allenamenti per le prossime gare dei Criteria Giovanili di Nuoto che si svolgeranno nel nuovo stadio con piscina olimpionica di Riccione dal 3 al 8 aprile. Molti giovani nuotatori, lasciano la nostra terra per mancanza di adeguate strutture, noi oggi ci riteniamo dei fortunati, perché siamo ospiti del Centro Principe, dove per scelta della direzione, gli atleti si posso allenare nelle corsie dedicate senza sovraffollamenti in acqua e nella sala attrezzi. Condizioni che mettono a proprio agio i ragazzi così da garantire una crescita sportiva graduale”

Siamo orgogliosi – dichiarano Vincenzo Mazzola e Domenico Carcione della ETM Paandaa sponsor della squadra – di aver sostenuto fin da subito questi giovani nuotatori, che porteranno il nome della Città di Palermo a Riccione per i Campionati Italiani di Nuoto. Sappiamo con che impegno e puntualità partecipano agli allenamenti senza trascurare gli studi intrapresi. Questi sono valori che vanno incoraggiati ed è per questo che lanciamo un appello a tutte quelle Aziende vive, nel sostenere lo sport ed in particolare gli sport minori che spesso non vedono grossi compensi economici, ma la gioia di alzare una medaglia sul podio.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.