Nuova vittoria di Apcoa parking contro il Comune di Palermo: stop alla Tares per la società :ilSicilia.it
Palermo

l'annuncio

Nuova vittoria di Apcoa parking contro il Comune di Palermo: stop alla Tares per la società

di
25 Gennaio 2021

L’Apcoa non dovrà pagare la Tares per il 2013 e le relative sanzioni per circa 264mila euro al Comune di Palermo. Lo ha stabilito la Commissione tributaria provinciale decidendo un nuovo ricorso presentato dall’Apcoa Parking Italia Spa, difesa dall’avvocato tributarista Alessandro Dagnino, contro l’avviso d’accertamento recapitato da Palazzo delle Aquile alla società di gestione delle aree blu.

Quello a favore di Apcoa è l’ennesimo risultato positivo.  In questo caso il ricorso aveva ad oggetto stalli nelle zone P2, P4, P19 e P20 gestite da Apcoa Parking. Il Comune con l’avviso d’accertamento emesso nel 2018 chiedeva ad Apcoa, un importo di 264mila euro comprensivo di imposta, sanzioni e interessi, relativamente all’anno 2013.

Per i giudici della Commissione Tributaria Francesco Averna, Santo Ippolito e Sergio Barbiera la questione però era decisa in partenza in quanto “il contenuto del presente ricorso è perfettamente sovrapponibile” a quello deciso con una sentenza dello stesso organo giudicante nel 2017.

“Con tale sentenza – affermano nella pronuncia – è stata decisa ormai irrevocabilmente la medesima questione dedotta anche nel presente giudizio relativamente alla mancanza dei presupposti per l’applicazione del tributo“. L’atto impositivo è stato così annullato, nulla è dovuto.

Siamo soddisfatti di questa decisione che – ha commentato l’avvocato Alessandro Dagnino – conferma la fondatezza delle ragioni della nostra assistita. Ragioni che peraltro sono state recentemente accolte anche dalla Suprema Corte Cassazione”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin