Nuovi sbarchi a Lampedusa, Salvini: "Italiani chiusi in casa, ma porti sempre aperti" | VIDEO :ilSicilia.it
Agrigento

LO SCRIVE SU FB IL LEADER DELLA LEGA

Nuovi sbarchi a Lampedusa, Salvini: “Italiani chiusi in casa, ma porti sempre aperti” | VIDEO

di
28 Aprile 2020

GUARDA IL VIDEO IN BASSO

«In diretta da Lampedusa: italiani chiusi in casa, negozi chiusi, ma porti sempre aperti!». Lo scrive su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini.

Nel video postato sui social network, il leader del Carroccio mostra un barcone con un gruppo di migranti che circola indisturbato nelle acque lampedusane.

totò martello
Totò Martello

L’imbarcazione con circa 80 persone a bordo è giunta fin dentro il porto dell’isola, di fronte la sede della Capitaneria di Porto. “Gli sbarchi continuano dice il sindaco Totò Martello e in questo caso oltretutto c’è un pericoloso rimpallo di responsabilità: nessun mezzo militare, infatti, fino ad ora è disposto ad accompagnare i migranti dalla banchina fino al Molo Favaloro, da dove dovranno essere trasferiti dal momento che l’Hot Spot è già pieno e non può ospitare altri migranti per la necessaria quarantena sanitaria. Da sindaco in questi casi non ho potere di intervento diretto, cosa dobbiamo fare? Ho chiesto di trainare l’imbarcazione fino al Molo Favaloro ma non è possibile andare avanti così! Siamo in piena emergenza Coronavirus, i cittadini dell’isola hanno il diritto di vedere tutelata la loro salute e comprendo anche che le stesse esigenze valgano per gli uomini delle Forze dell’Ordine”.

“Questa situazione è inaccettabile – conclude Martello – le istituzioni che hanno il dovere di intervenire non possono scaricare il peso dell’accoglienza interamente sulle nostre spalle”.

Già ieri, un gruppo di 56 migranti, fra cui 16 donne e 4 minori, è stato soccorso a mezzo miglio dalla costa di Lampedusa (Ag) dalle motovedette della Guardia costiera e della Guardia di Finanza. I migranti, in prima battuta, sono stati portati su molo Favarolo nell’isola delle Pelagie sono stati controllati e pre-identificati.

Tutti – visto che l’hotspot di contrada Imbriacola è pieno, ci sono 116 persone – sono stati già imbarcati sul traghetto di linea con destinazione Porto Empedocle (Ag). Al centro d’accoglienza di Lampedusa dove sono disponibili 96 posti, la quarantena dei 116 extracomunitari che, al momento, accoglie finirà mercoledì e da quel momento tutti i presenti dovranno essere sottoposti a controllo con tampone rino-faringeo.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.