22 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.14

Il Palermo chiude con la Arkus network per la sua cessione

Oggi la firma del closing con la Arkus Network. La classifica della 36a giornata

2 Maggio 2019

La locuzione latina “Errare humanum est, perseverare autem diabolicum” tradotta letteralmente significa “Commettere errori è umano, ma perseverare è diabolico” e continuare a schierare la squadra con un modulo sbagliato ed inadatto alle caratteristiche dei giocatori che finiscono così fuori ruolo e costretti a rendere meno di quel che potrebbero od attaccanti costretti a fare i difensori o come spesso continua a capitare costretti a giocare spalle alla porta non si può più vedere.

E’ arrivata l’ora di una soluzione drastica e pensavamo fosse arrivata con Delio Rossi ma tatticamente non è cambiato niente e di conseguenza insistendo su una strada piena di buche i risultati come prima anche ora non arrivano e così sono arrivati 3 pareggi che hanno distrutto la possibilità di andare in A direttamente nonostante la sconfitta ieri del Lecce perchè anche vincendo la giornata in cui riposano ci manca un punto per potere sperare di riuscirci trovandosi ancora avanti i salentini.

Un ruolino di marcia inaccettabile e va data una sterzata immediatamente chiamando un allenatore che viene con la volontà di vincere e che schieri nei loro ruoli naturali i giocatori , valorizzandone caratteristiche e potenzialità e giocando a trazione anteriore ed abbandonando per prima cosa la fallimentare difesa a 4 che mai nella storia del Palermo degli ultimi tempi ha funzionato.

Nel frattempo sono sbarcati a Palemo i vertici della Arkus che oggi firmeranno il closing .

Infatti ieri nel pomeriggio è atterrata nello scalo “Falcone e Borsellino” di Palermo-Punta Raisi la dirigenza di Arkus Network, gruppo che si occupa di turismo che sta per rilevare il club rosanero, come da accordo notificato nella serata del 24 aprile.

La firma del passaggio di mano da Daniela De Angeli al gruppo rappresentato da Walter Tuttolomondo è in programma nelle prossime ore. Tuttolomondo è arrivato a Palermo in compagnia del direttore generale in pectore Fabrizio Lucchesi, dell’advisor della trattativa Vincenzo Macaione e di Stefano Pistilli, director della società di diritto britannico Gepro Investments Partners Ltd.

L’ Arkus Network Srl è una società a responsabilità limitata con un capitale di 1 milione di euro. Ha come principale oggetto sociale “l’assunzione di partecipazioni in altre imprese, società o enti”.  A luglio il socio di maggioranza con l’89,5% risulta la londinese Gepro Investment Partners Ltd, il cui ceo è Stefano Pistilli. Le altre quote sono spartite tra High Share Holding Spa (4,17%), Antonio Priori (2,9%), Federico Lombardi (2,88%) e Carlo Orazio Accardi (0,45%). Il Gruppo si è fatto notare quando nel 2017 ha rilevato (debiti inclusi) Best Tours Italia. A questa operazione ne sono seguite, una dopo l’altra, una serie: Metamondo, Travel Partners, Amadatour, AmandaEventz e nelle scorse settimane I Viaggi di Atlantide. Diventando così uno dei gruppi di riferimento nel turismo di lusso.

Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.