Ok al restyling dell'ospedale di Taormina: la Regione stanzia 26 milioni :ilSicilia.it
Taormina

previsti nuovi parcheggi e un'elipista

Ok al restyling dell’ospedale di Taormina: la Regione stanzia 26 milioni

di
8 Settembre 2020

La Giunta Musumeci annuncia il progetto di riqualificazione dell’ospedale di Taormina.

A lungo atteso e ripetutamente invocato da operatori sanitari e utenti, il restyling del San Vincenzo adesso appare davvero più vicino. Dopo avere siglato un’apposita convenzione con l’Asp di Messina, l’Ufficio speciale della presidenza della Regione Siciliana ha infatti elaborato il progetto di fattibilità tecnica ed economica che prevede la realizzazione di due nuovi corpi, uno a monte e l’altro a valle, destinati a ospitare parcheggi, nuovi servizi e una elisuperficie in grado di rispondere con tempi di intervento molto rapidi alle situazioni di emergenza. La Struttura voluta dal governatore Nello Musumeci e diretta da Leonardo Santoro ha impresso in tal modo una significativo impulso a un iter arenatosi nel 2012 e che può ripartire con tempi definiti e obiettivi precisi, facendo compiere al nosocomio un ulteriore salto di qualità.

Nello Musumeci«Quello redatto dai nostri tecnici – spiega il presidente Musumeci – è un progetto che porta in dote tutta quella funzionalità che finora è mancata a una struttura sanitaria di così alto livello. Si potrà, infatti, ovviare alla cronica carenza di posti auto e alle strutturali deficienze che riguardano l’accessibilità, rendendo un servizio adeguato ai cittadini che raggiungono l’ospedale di contrada Sirina. L’elipista, inoltre, andrà a colmare un vuoto e a soddisfare un’esigenza che si avverte continuamente».

In particolare, la piazzola per l’elisoccorso sarà realizzata nel corpo a monte composto da sette piani e dove, tra l’altro, troveranno spazio anche un centro direzionale, alcuni locali per ospitare i familiari dei degenti, una cucina con self-service e un auditorium. Sette piani anche per il fabbricato a valle che sarà adibito a parcheggio.

Potrà contenere fino a 283 auto e 76 motocicli. L’impegno di spesa previsto è di oltre 26 milioni e mezzo di euro.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.