Ondata di caldo torrido in Sicilia: cosa fare per il benessere dei nostri animali :ilSicilia.it

piccolo Vademecum

Ondata di caldo torrido in Sicilia: cosa fare per il benessere dei nostri animali

di
12 Agosto 2021
Continua incessantemente il caldo in Sicilia. Le temperature vanno da 35° sino a superare i 40° e la Protezione civile continua a emanare allerta rossa per quasi tutta l’Isola, ma cosa possiamo fare per i nostri animali?

Ecco una piccola guida per non farli soffrire

1) Per i proprietari di greggi, tenere gli animali in stalla e al fresco, con abbondante acqua;
2) non lasciare animali in auto, anche se per poco tempo. I nostro amici rischiano colpi di calore;
3) è severamente vietato tenere gli animali su verande, terrazze, balconi o a catena. Tenerli in casa e se è possibile, bagnarli e tenerli idratati;
4) evitare di portare gli animali in spiaggia nelle ore più calde o fare passeggiate troppo lunghe;
5) evitare sabbia e asfalto bollente poiché danneggiano i cuscinetti degli animali;
6) tenere davanti ai portoni apposite ciotole con dell’acqua per volatili e animali da strada;
7) soccorrere e segnalare alle autorità competenti animali feriti o in difficoltà.

Le forze dell’ordine hanno l’obbligo di intervenire sulle segnalazioni di animali feriti, maltrattati o in difficoltà. In caso vi venga risposto che non è di loro competenza, viene commessa una omissione d’atti d’ufficio ai sensi della legge 189/04 art. 328 e 40 del Codice Penale.

Iscriviti a “Il regno degli animali” per rimanere aggiornato e inviaci delle segnalazioni su ilregnodeglianimali@ilsicilia.it.
© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin