Ordigno bellico in spiaggia a Triscina. Divieto di tutte le attività nel raggio di 250 metri :ilSicilia.it
Trapani

Ordinanza a tempo indeterminato

Ordigno bellico in spiaggia a Triscina. Divieto di tutte le attività nel raggio di 250 metri

20 Agosto 2018

Secondo la Guardia Costiera di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, ci sarebbe un presunto ordigno bellico in località Triscina, a Castelvetrano, a circa 70 metri dalla battigia nelle acque antistanti la strada numero 73.

Con l’ordinanza emanata, la Capitaneria ha vietato, con decorrenza immediata e fino alla fine delle attività, la balneazione, il transito, la sosta, l’ancoraggio, la pesca, anche subacquea, e l’esercizio di qualsiasi altra attività marittima nello specchio acqueo ricadente entro il raggio di 250 metri dal punto.

Il Comune di Castelvetrano, si legge nella ordinanza, avrà cura di provvedere all’installazione ed al mantenimento sul tratto di arenile retrostante di cartelli monitori e di porre in essere idonee misure interdittive atte ad impedire l’accesso all’area come sopra interdetta.

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.