Orrore nel Palermitano: pitbull incatenato e bruciato vivo | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

IL FATTO A TRABIA

Orrore nel Palermitano: pitbull incatenato e bruciato vivo

di
29 Maggio 2019

Legato con una catena ad un’auto e bruciato vivo. Sarebbe morto così stanotte a Trabia, in provincia di Palermo, un American pitbull terrier. Il fatto in via Ventimiglia: quando i pompieri sono giunti sul posto per domare le fiamme appiccate alla vettura abbandonata, hanno fatto la macabra scoperta.

Il povero cane era legato con una catena alla ruota anteriore sinistra. Un gesto incomprensibile denunciato su Facebook da un volontario animalista. “Mi chiamano in piena notte – scrive Salvatore Libero Barone -. Un povero pit dato alle fiamme in provincia di Palermo. Neanche il tempo di vestirmi e lui o lei non respiravano più. Il pit era pure incatenato ad un rottame”.

Secondo il suo racconto una coppia di ragazzi avrebbe assistito alla “sofferenza indicibile di questa ennesima vittima che bruciava lentamente e chissà da quanto”. Avrebbero provato anche a liberarlo ma “si sono ustionati anche loroscrive ancora l’animalista su Facebook – ed ormai era troppo tardi. Non so dove andremo a finire. Ormai ho smarrito ogni parola contro questa società brutale, infame, meschina”.

Secondo i primi accertamenti la vettura, di proprietà di un palermitano attualmente detenuto nel carcere Pagliarelli di Palermo, era abbandonata in quel terreno incustodito da diversi mesi. E il proprietario del pitbull, rintracciato grazie al microchip dell’animale, l’avrebbe usata come ricovero notturno per il povero animale. Legato all’auto, in quel terreno incustodito che costeggia la strada, il cane, però, stanotte ha trovato la morte tra atroci sofferenze.

Sulla vicenda indagano i carabinieri.

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin