Ottima partenza dei saldi estivi al Sicilia Outlet Village :ilSicilia.it

Dati incoraggianti

Ottima partenza dei saldi estivi al Sicilia Outlet Village

di
7 Luglio 2021

È tempo di bilanci al Sicilia Outlet Village dopo il primo, attesissimo, weekend di saldi estivi.

Ottimi i risultati sia in termini di fatturato che di ingressi, confermando dunque il trend, che si era già affermato nel 2020, rispetto al consolidamento della presenza della clientela residente.

I dati assolutamente incoraggianti si avvicinano a quelli pre-pandemia, come anche i ricavi di questo primo fine settimana di ulteriori sconti sui già vantaggiosi prezzi outlet.

L’analisi dei dati conferma che la clientela residente resta la protagonista di questi saldi scegliendo e preferendo gli sconti all’outlet, naturalmente più conveniente, rispetto al saldo full price.

Segnali positivi anche dal turismo con un graduale ritorno del turista non solo nazionale ma anche straniero con moltissimi maltesi sull’isola durante lo scorso weekend proprio per dedicarsi allo shopping scontato.

La cittadella del lusso nel cuore dell’isola siciliana, grazie alla presenza di grandi marchi nazionali ed internazionali disponibili a prezzi straordinari, ai tanti servizi offerti alla propria clientela tra cui le misure di sicurezza ulteriormente potenziate per garantire un’esperienza di shopping in sicurezza anche in periodo di saldi, non ultimo il suo ambiente all’aria aperta e a misura di famiglia, hanno contribuito al raggiungimento di un ottimo risultato durante il primo vero weekend di saldi post-pandemia.

La sua posizione strategica, gli ampi spazi open air e l’esclusivo “PROGRAMMA LOYALTY”, sono stati senza dubbio tra i fattori che hanno convinto a scegliere Sicilia Outlet Village per i primi acquisti saldati.

La percentuale di saldo all’interno delle boutique di Sicilia Outlet Village può arrivare infatti al -70% sul prezzo outlet, già scontato rispetto ai prezzi retail.

“Sicilia Outlet Village ha registrato ottimi risultati in questo primo fine settimana di saldi– commenta la Direzione– che ci attesta come una destinazione per lo shopping consolidata e riconosciuta. In questo momento particolare il cliente si sente rassicurato anche grazie alle numerose misure di sicurezza adottate e grazie agli ampi spazi open air che offriamo. Questi risultati ci rendono molto fiduciosi per le prossime settimane di saldi estivi 2021 e ci fanno sicuramente guardare con positività ai prossimi mesi. La clientela europea man mano sta tornando a frequentare le nostre boutique dimostrando di apprezzare particolarmente il nostro Village per il brand mix offerto, i servizi premium e per la sua posizione assolutamente strategica.”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin