"Ottobrando a Floresta": i sapori di Sicilia protagonisti della XV Edizione | IL PROGRAMMA :ilSicilia.it
Messina

Ogni weekend dal 5 al 27 ottobre

“Ottobrando a Floresta”: i sapori di Sicilia protagonisti della XV Edizione | IL PROGRAMMA

4 Ottobre 2019

Il pensiero dell’autunno fino a qualche giorno fa lontano, visto l’estate infinita che si prospettava, ormai ha acquistato concretezza e non immalinconisce grazie ai suoi colori caldi e  alle bontà che regala; tra queste, una che fa venire subito l’acquolina in bocca è la manifestazione “Ottobrando a Floresta“, comune del messinese, il più alto della Sicilia (1275 m s.l.m.).

Ottobrando a Floresta 2019

Questa Sagra, dal 5 al 27 ottobre, ogni fine settimana magnificherà i prodotti tipici di questa piccola cittadina immersa nell’incanto dei Nebrodi. Per farvi già calare nell’atmosfera e pregustarne i sapori basta citare: il 5 e 6 ottobre, la XIII Sagra dei Vasola a Crucchittu; il 12 e il 13 la XVI Sagra del Suino nero dei Nebrodi, Salumi e Carne; il 19 e il 20, la XVII Sagra dei Funghi, Frutti e Grani Antichi; il 26 e il 27, la XXXIX Sagra della Provola e Miele.

Ottobrando a Floresta

La provola di Floresta ha un aspetto inconfondibile dato dalla crosta sottile, una pasta morbida e compatta, un colore che da giallo paglierino diventa più intenso a causa della stagionatura e un sapore dolce che, maturando, si fa man mano più piccante. Le sue tecniche di lavorazione estendendosi ai centri vicini ha fatto nascere la denominazione di “Provola dei Nebrodi”, prodotto storico siciliano riconosciuto nel 1998 dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Sicilia e inserito nell’Elenco Nazionale dei Prodotti Agro-alimentari Tradizionali dal Ministero delle Politiche Agricole e, recentemente, come “Provola dei Nebrodi”, divenuta presidio Slow Food. Con questa festa del sapore si mettono in vetrina i prodotti simbolo dell’identità culturale del territorio e, inoltre, come eventi nell’evento ci saranno incontri, degustazioni, artigianato, animazione, musica, artisti di strada, con visitatori buongustai il cui numero cresce di anno in anno. Segnate in agenda questi appuntamenti che vi accompagneranno e faranno vivere l’autunno con più allegria.

PROGRAMMA

Sabato 4 e domenica 6 ottobre

XIII Sagra dei “Vasola a Crucchittu”

Laboratorio e Teatro del Gusto – Oliva Minuta

Sabato 12 e domenica 13 ottobre

XVI Sagra del Suino nero dei Nebrodi, Salumi e Carne

Laboratorio e Teatro del Gusto – Salumi e Carne

Fanfara dei Bersaglieri dell’Etna (intera giornata)

Sabato 19 e domenica 20 ottobre

XVII Sagra dei Funghi

Laboratorio e Teatro del Gusto – Grani Antichi

Sabato 26 e domenica 27 ottobre

XXXIX Sagra della Provola

Laboratorio e Teatro del Gusto – Provola e Miele

Ottobrando a Floresta, che bella invenzione.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Io guardo e rido, in questo momento

Io credevo che il vecchio mondo, i grandi popoli stessi avrebbero condiviso la loro parte migliore per far nascere una Europa grande unica e coesa che desse il meglio di sé stessa e invece alle prime difficoltà serie, abbandonati codici e decimetri, son venute fuori le profonde differenze e gli egoismi.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

“Calati juncu, ca passa la china”

Al famoso termine‘resilienza’, oggi abusato ben oltre il campo d’indagine della psicologia, perché fa trendy ed è dunque omologato e omologante, voglio opporre un proverbio siciliano: “Calati juncu, ca passa la china”, ovvero “Giunco, piegati per fare passare la piena del fiume”
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona