Paesaggi e scorci mozzafiato di Pollina in uno spot turistico | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

"La diversità è ricchezza"

Paesaggi e scorci mozzafiato di Pollina in uno spot turistico | VIDEO

di
17 Giugno 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Pollina, piccolo borgo delle Madonie, sovrasta su una rocca e domina il mare. Impossibile non innamorarsi dei suoi vicoli e scorci dopo tutto, leggenda vuole, sia nata da un amore quello sorto dalla “fuitina” tra un arabo (Ayub) e una normanna (Polina).

Ed è proprio la voce di Donna Polina a raccontare la sua terra nello spot diretto da Alessandro Di Giugno che sottolinea quanto la “diversità sia ricchezza” e che evidenzia alcuni contrasti netti, come il bianco della manna, unicità e presidio slow food tipico della zona, e il nero dei ricci del mar Tirreno.

Ma è il contrasto mare-cielo, che diventa anche il claim del progetto turistico territoriale, a sintetizzare tutto il fascino di una biodiversità naturale incredibilmente marcata in Sicilia e apprezzata dai turisti, per la quale Pollina si candida a perfetta icona, con il mare della frazione di Finale ed il cielo del promontorio di Pollina.

“Mare” che vuol dire anche profumi, cibo e divertimento estivo, e “cielo” che si connota di significati profondi – specie a Pollina – grazie a un museo dedicato all’astronomo Maurolico. Ma “cielo” anche come dimensione sacra, con il sorprendente patrimonio artistico religioso: su tutti, le tante opere del Gagini disseminate nelle chiese del borgo.

Anche grazie alla recente riapertura del villaggio turistico, ai rinomati camping, agriturismi, Pollina è una meta turistica in forte ascesa, che sfrutta bene la collocazione sulla costa – fra Cefalù e Tusa– della località marina di Finale. Posizione strategica ma anche significati e valori propri, in un continuo gioco tra presunti “opposti” ribaditi nello spot prodotto dall’associazione culturale “P3” (beninteso, in omaggio a Giuseppe Pitrè, il grande antropologo siciliano) attraverso immagini di paesaggi e scorci mozzafiato.

Terra di arabi e normanni, terra ricca di tradizione eppure aperta alla contaminazione contemporanea (si veda l’interessante programmazione estiva), Pollina si candida – legittimata dalla propria storia ed in controtendenza alle politiche attuali – ad accogliere.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.