Palermo: 3,8 milioni per il Ponte Oreto. Varrica (M5S): "Interverrà ANAS." :ilSicilia.it
Palermo

L'annuncio

Palermo: 3,8 milioni per il Ponte Oreto. Varrica (M5S): “Interverrà ANAS.”

di
14 Ottobre 2021

“È stata finalmente siglata la convenzione attuativa tra ANAS e Comune di Palermo per l’utilizzo dei 3,8 milioni di euro di finanziamento per la messa in sicurezza del ponte Oreto. Si partirà subito con la progettazione”. Ad annunciarlo è stato Adriano Varrica, parlamentare nazionale del Movimento 5 Stelle guidato da Giuseppe Conte, nonché promotore del coinvolgimento di ANAS nella realizzazione degli interventi sui ponti Oreto e Corleone di Palermo e per la realizzazione dello svincolo Perpignano nel capoluogo siciliano.

“Con la sigla della convenzione attuativa per la messa in sicurezza del ponte Oreto – afferma Varrica – si completa un percorso amministrativo che ho promosso oltre un anno fa e che ho costruito, in un rapporto di leale cooperazione istituzionale, con ANAS, Provveditorato alle opere pubbliche, col Sindaco di Palermo e col supporto del sottosegretario alle infrastrutture Giancarlo Cancelleri. La carenza di personale del Comune e l’urgenza degli interventi sui ponti Corleone ed Oreto e di realizzazione dello svincolo Perpignano – aggiunge il deputato cinquestelle – mi hanno convinto a costruire un percorso di coinvolgimento di ANAS che oggi è divenuto realtà”.

“Nei mesi passati – ricorda il parlamentare M5S – ho organizzato diversi incontri preparatori per il passaggio di consegne tra Comune e ANAS, adesso sarà possibile accelerare, procedendo subito con la progettazione. I cittadini sono stanchi di annunci e non ho intenzione di prenderli in giro affermando che domani inizieranno i lavori, ma finalmente – conclude Varrica – esiste una prospettiva certa per queste infrastrutture fondamentali per Palermo: gli interventi attesi da decenni si realizzeranno”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.