Palermo: 40 operai Amat a rischio licenziamento, proteste sui tetti dell'azienda :ilSicilia.it
Palermo

ieri sera in via roccazzo

Palermo: 40 operai Amat a rischio licenziamento, proteste sui tetti dell’azienda

di
18 Giugno 2021

Tensione ieri sera nella sede centrale dell’Amat, l’azienda di trasporto pubblico di Palermo, dove alcuni lavoratori della Euroservice, ditta che da anni ha in appalto il servizio di pulizia degli autobus, sono saliti sul tetto del deposito di via Roccazzo per protestare contro quello che hanno definito “l’appalto della vergogna“.

I lavoratori minacciavano di lanciarsi dal tetto e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.

La protesta è andata avanti per diverse ore e solo verso mezzanotte gli operai sono scesi. Decine di mezzi sono rimasti in fila fuori dall’autoparco, in attesa di rientrare in rimessa.

La vicenda riguarda quaranta lavoratori a rischio licenziamento. L’azienda palermitana, infatti, intende internalizzare il servizio utilizzando i precari della Reset.

Si è concretizzato quanto, purtroppo, temevamo. – ha detto Mimma Calabrò, segretario generale della Fisascat Cisl Palermo-TrapaniAbbiamo ricevuto, infatti, comunicazione ufficiale da parte della Euroservice srl, con la quale anticipa l’apertura della procedura di licenziamento collettivo a seguito della prossima scadenza dell’appalto prevista per il prossimo 30 giugno“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv