Palermo, 70mila alberi ma solo 10 potatori: il Comune non ce la fa e chiede aiuto a Reset :ilSicilia.it

Palazzo delle Aquile

Palermo, 70mila alberi ma solo 10 potatori: il Comune non ce la fa e chiede aiuto a Reset

di
23 Giugno 2020

Palermo ha un patrimonio di 70mila alberi, ma il comune ha solo 10 potatori. È quanto emerso oggi durante un’audizione dell’assessore al Verde, Sergio Marino, in commissione Attività produttive.

I consiglieri della Lega, Igor Gelarda e Alessandro Anello, parlano di “incontro scioccante”. E attaccano l’amministrazione: “Pensionamenti e mancanza di assunzioni hanno di fatto bloccato il settore verde, che fino a qualche anno fa contava ben 9 squadre (oggi sono 5, ndr) addette alla potatura degli alberi. I risultati sono davanti agli occhi di tutti: alberi non potati, fragili e quindi a rischio rottura in caso di vento e, non ultimo, il fatto che manca totalmente una programmazione delle potature stesse. Basti pensare che, da più di 3 anni, non veniva effettuata potatura in via Ernesto Basile, con problemi per l’illuminazione stradale. Adesso ci vorranno circa due mesi per completarla, mentre il disastro nel resto della città cresce“.

A Palermo sono una cinquantina circa gli alberi classificati come pericolosi, che andrebbero potati o tagliati per evitare pericoli alla pubblica incolumità. “Apprezziamo la proposta dell’assessore Marino, che ha richiesto 10 elementi Reset per rinforzare la squadra di potatura” aggiungono Gelarda e Anello, convinti che “il sindaco si debba fare garante affinché Reset fornisca immediatamente questo personale e che ci sia una maggiore attenzione verso questo settore. Tutto questo ovviamente nelle more di una riprogrammazione vera e seria e di un’attenzione maggiore a questo patrimonio Verde che a Palermo è meraviglioso e non può essere ridotto a questo modo per colpa di una scarsa attenzione da parte di un’amministrazione comunale evidentemente incapace di valorizzarlo e di curarlo come meriterebbe“.

L’assessore al Verde, Sergio Marino, replica: “Non sarà certo possibile tornare ad avere i 90 potatori di un tempo, ma comunque un supporto importante per garantire la salute delle piante e la sicurezza dei cittadini”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin