Palermo: 8 anni per vicolo Bernava, via alle demolizioni | FOTOGALLERY :ilSicilia.it
Palermo

IL "TAPPO" DI 58 METRI CHE BLOCCA IL PASSANTE FS

Palermo: 8 anni per vicolo Bernava, via alle demolizioni | FOTOGALLERY

di
3 Luglio 2020
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Vicolo Bernava © Foto D.G.
Il progetto del giardino di Vicolo Bernava – Post demolizioni

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Da 8 anni era un cantiere “fantasma”, senza alcun progresso. In vicolo Bernava, piccola strada nel pressi del Tribunale di Palermo, la Sis stava scavando la galleria “Imera-Lolli” del Passante ferroviario, quando all’improvviso – il 10 giugno 2012 – gli operai vennero letteralmente ricoperti da un “fiume” di acqua e fango. Riuscirono a uscire da quel tunnel, ma gli edifici soprastanti rimasero profondamente danneggiati e una settantina di famiglie dovettero abbandonare le proprie case. Il terreno era sprofondato di 17 millimetri e le crepe nei palazzi si fecero vistose e la Protezione civile ordinò lo sgombero.

Dopo anni di battaglie legali, ricorsi, e perfino la rescissione contrattuale del consorzio Sis, adesso sembra essere stato finalmente “rotto l’incantesimo” e da metà giugno sono partite le demolizioni dei 5 palazzi (senza esplosivo, ma con la tecnica della “decostruzione“) a opera della “Impresit“. RFI gli ha assegnato l’appalto per un costo di poco meno di un milione di euro.

area di cantiere vicolo bernavaI residenti della zona, tra cortile Barcellona, via Carlo d’Aprile e via Mario Cutelli da anni aspettavano segnali di ripartenza nel cantiere: «Siamo prigionieri dal 2012, in balia di nessuno», lamentavano nei mesi scorsi. Adesso la possibile svolta.

I lavori dovrebbero terminare in 180 giorni, ovvero 6 mesi. Entro fine dicembre 2020 – salvo imprevisti – quei cinque edifici non esisteranno più. Ma ieri, facendo una visita in cantiere (VEDI FOTO IN ALTO) per la verità non abbiamo incontrato alcun operaio all’opera. Si cominciano però a intravedere i primi interventi: dismissione di infissi, porte e ringhiere; poi si passerà alle parti strutturali (balconi, vani scala e ascensori, tegole, ecc…).

Sperando che non ci siano nuovi imprevisti, una volta terminate le demolizioni, bisognerà iniziare il lavoro vero e proprio: una maxi variante, da tempo approvata dalla Regione, che permetterà il completamento degli ultimi 58 metri di galleria sottostante. Bisognerà scavare sottoterra, drenare la falda acquifera, costruire il “tappo di fondo” della galleria e richiudere il tutto. Per un costo che si aggira sui 18 milioni di euro.

Nei prossimi mesi – non si sa perché non abbiano proceduto prima – RFI pubblicherà quindi un secondo bando di gara per il completamento della galleria. Al posto degli edifici poi dovrebbe sorgere un grande giardino.

vicolo Bernava - post operam
Il progetto del giardino di Vicolo Bernava – Post demolizioni
© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.
Ieri 19:10