Palermo "affonda" per il maltempo e Ferrandelli consegna salvagente a Orlando :ilSicilia.it
Palermo

Dopo i disagi sorti in città a causa del maltempo

Palermo “affonda” e Ferrandelli consegna salvagente a Orlando

di
23 Agosto 2018

La città è abbandonata, i bilanci pregiudicati, le aziende allo sbando che non erogano servizi e rischiano il fallimento e gli impianti fognari in tilt. Questa è l’ultima provocazione all’Amministrazione Orlando”.

Queste le parole di Fabrizio Ferrandelli, consigliere comunale di Palermo dell’opposizione, che durante il suo intervento in Consiglio ha consegnato due salvagenti al presidente del Consiglio comunale e al Sindaco, ancora una volta assente in aula.

Con questa provocazione – spiega Ferrandelli – ho voluto evidenziare per l’ennesima volta l’incapacità gestionale di questa Amministrazione. Quali interventi sono stati fatti o anche solo previsti? Quali opere pubbliche e quale manutenzione di caditoie, rete fognaria e canali? Una città senza manutenzione è destinata ad affondare e non solo metaforicamente, come abbiamo visto in questi giorni. Palermo è una città invivibile che si allaga già con le prime piogge. 

Da 35 anni i vigili del fuoco sono l’unica certezza per i cittadini in difficoltà – continua – nessun intervento strutturale nel piano delle opere pubbliche è stato votato dalla Giunta. Per questo – conclude Ferrandelli – chiederemo che venga bocciato il piano triennnale delle opere pubbliche. Non possiamo pensare a nuovi interventi, tra l’altro senza copertura finanziaria, se prima non sistemiamo l’esistente”.

leoluca-orlando
Foto da Facebook

Intanto, sul noto social network Facebook, insieme alle tante polemiche e segnalazioni pubblicate da cittadini e associazioni che operano sul territorio relativamente ai disagi che hanno vissuto in tutti i quartieri, o quasi, di Palermo, causati dalle abbondanti piogge, c’è chi ironizza pubblicando fotomontaggi che vedono protagonista principale proprio Orlando, tra i tanti pubblichiamo quello dell'”AcquaParkPalermo”.

 

 

LEGGI ANCHE:

Maltempo: a Palermo il canale Badame si trasforma in un fiume di rifiuti | Video

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.