Palermo, aggredito e picchiato un infermiere dell'ospedale Cervello :ilSicilia.it
Palermo

E' il terzo episodio nello stesso ospedale nel giro di un mese

Palermo, aggredito e picchiato un infermiere dell’ospedale Cervello

di
3 Maggio 2018

Ancora un’aggressione in un pronto soccorso. Nella notte un infermiere del triage dell’ospedale Cervello di Palermo è stato aggredito e picchiato. E’ la terza aggressione nel giro di un mese avvenuta nello stesso ospedale. Non si conoscono al momento le motivazioni che hanno scatenato la violenta reazione nei confronti dell’infermiere. Sul posto è intervenuta la polizia.

Il personale degli ospedali è diventato il bersaglio facile, qualche settimana fa si è verificato un altro episodio di violenza ai danni di un infermiere dell’ospedale Civico. Un paramedico di 50 anni, infatti, è stato aggredito due volte nel giro di poche ore.

Ma ormai possiamo dire che, questi episodi sono diventati, quasi, all’ordine del giorno.

A tale proposito si è tenuto, qualche giorno fa, anche un sit-in pacifico, a cui hanno preso parte professionisti della sanità, rappresentanti istituzionali, sindacali e associazioni di pazienti, per manifestare contro ogni forma di aggressione, a partire dalle violenze che si consumano ogni giorno negli ospedali e nei luoghi di prima emergenza.

In quella circostanza l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza si era assunto l’impegno “di promuovere iniziative concrete per aumentare i livelli di sicurezza nei presidi – sostenendo –  questo importante messaggio di non violenza rivolto a tutta la comunità siciliana, affinché ognuno di noi rifletta sull’importanza del lavoro dei medici e del personale sanitario che negli ospedali offre la propria assistenza umana e professionale ad ogni malato e ne costituisce punto insostituibile di riferimento”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin