Palermo: al Cep prosegue la lotta ai vandali, riposizionata la targa di Peppino Impastato :ilSicilia.it
Palermo

IL M5S CHIEDE UN PIANO DI RECUPERO

Palermo: al Cep prosegue la lotta ai vandali, riposizionata la targa di Peppino Impastato

di
4 Ottobre 2019

Il M5S ha depositato un’interrogazione scritta al sindaco di Palermo Leoluca Orlando per chiedere, al di là della valenza del gesto, quali azioni concrete saranno poste in essere per il recupero della villetta intitolata a Peppino Impastato, sito all’interno del quartiere Cep.

I Consiglieri comunali Viviana Lo Monaco, Concetta Amella e Antonino Randazzo, unitamente alla consigliera della Sesta circoscrizione Daniela Tumbarello (la quale aveva già depositato due mozioni in cui si chiedevano interventi a tutela di questo luogo) hanno chiesto di conoscere se siano previsti interventi di ripristino dell’illuminazione nella villetta o la realizzazione di un nuovo impianto e, in questo caso, quando saranno effettuati i lavori.

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle ha domandato inoltre se siano previsti lavori di recupero dell’area verde della villetta, se siano stati destinati dei fondi per la realizzazione di quanto richiesto e, in caso positivo, di quale importo dispone l’Amministrazione, nonché quando prevede di iniziare e di ultimare i lavori.

Altro punto chiave riguarda la programmazione dell’installazione di telecamere per la videosorveglianza della villetta, al fine di prevenire altri episodi di vandalismo.

“Per troppo tempo l’amministrazione comunale ha abbandonato all’incuria non solo la villetta, ma l’intero quartiere di San Giovanni Apostolo.
Questo è il momento delle azioni concrete che consentano ai residenti di vedere garantiti i propri diritti, così da poter recuperare la necessaria fiducia nelle istituzioni“, dichiarano i rappresentanti del Movimento 5 Stelle.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin