Palermo: al Cep prosegue la lotta ai vandali, riposizionata la targa di Peppino Impastato :ilSicilia.it
Palermo

IL M5S CHIEDE UN PIANO DI RECUPERO

Palermo: al Cep prosegue la lotta ai vandali, riposizionata la targa di Peppino Impastato

di
4 Ottobre 2019

Il M5S ha depositato un’interrogazione scritta al sindaco di Palermo Leoluca Orlando per chiedere, al di là della valenza del gesto, quali azioni concrete saranno poste in essere per il recupero della villetta intitolata a Peppino Impastato, sito all’interno del quartiere Cep.

I Consiglieri comunali Viviana Lo Monaco, Concetta Amella e Antonino Randazzo, unitamente alla consigliera della Sesta circoscrizione Daniela Tumbarello (la quale aveva già depositato due mozioni in cui si chiedevano interventi a tutela di questo luogo) hanno chiesto di conoscere se siano previsti interventi di ripristino dell’illuminazione nella villetta o la realizzazione di un nuovo impianto e, in questo caso, quando saranno effettuati i lavori.

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle ha domandato inoltre se siano previsti lavori di recupero dell’area verde della villetta, se siano stati destinati dei fondi per la realizzazione di quanto richiesto e, in caso positivo, di quale importo dispone l’Amministrazione, nonché quando prevede di iniziare e di ultimare i lavori.

Altro punto chiave riguarda la programmazione dell’installazione di telecamere per la videosorveglianza della villetta, al fine di prevenire altri episodi di vandalismo.

“Per troppo tempo l’amministrazione comunale ha abbandonato all’incuria non solo la villetta, ma l’intero quartiere di San Giovanni Apostolo.
Questo è il momento delle azioni concrete che consentano ai residenti di vedere garantiti i propri diritti, così da poter recuperare la necessaria fiducia nelle istituzioni“, dichiarano i rappresentanti del Movimento 5 Stelle.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin