Palermo, al via controlli su lavori in casa e facciate palazzi. Orlando: "Sistema mirato a snellire procedure" :ilSicilia.it
Palermo

controlli a campione per i titoli edilizi minori

Palermo, al via controlli su lavori in casa e facciate palazzi. Orlando: “Sistema mirato a snellire procedure”

di
16 Maggio 2022

Scattano a Palermo i controlli a campione per i titoli edilizi minori, cioè quelli utilizzati per lavori di ristrutturazione interni degli appartamenti o delle facciate dei palazzi in città. L’assessore comunale all’edilizia privata Vincenzo Di Dio ha firmato la determina che prevede il 20 per cento dei test a campione sulle Cila, Cilas, comunicazioni asseverate ex art. 20 L. R. n. 4/2003 e Scia “leggere” che pervengono allo sportello unico edilizia.

Le operazioni di sorteggio saranno effettuate da Sispi. In casi particolari, i controlli di conformità urbanistico-edilizia potranno tuttavia essere eseguiti dall’ufficio anche al di fuori dell’elenco dei titoli sorteggiati. “Allo Sportello unico edilizia perviene un numero estremamente consistente di richieste di titoli edilizi – dice l’assessore Di Dio – in rapporto alle risorse umane disponibili assegnate ad effettuarne il relativo controllo, con la conseguenza che non si riesce ad evadere tutte le istanze che in tempi certi. Per questo motivo abbiamo ritenuto di proporre un controllo a campione sugli aspetti tecnici dei titoli edilizi minori. I documenti, invece, saranno verificati attraverso la piattaforma Super@edi, preliminarmente alla emissione del protocollo di entrata”.

Per il sindaco Leoluca Orlando si tratta “del prosieguo di un percorso iniziato un anno fa, con l’attivazione del portale del Sue, finalizzato alla ripartenza a sostegno della transizione ecologica e al settore dell’edilizia. Un percorso che ha l’obiettivo di garantire i cittadini e i professionisti. L’amministrazione comunale – conclude Orlando – ha posto in essere un sistema mirato a snellire le procedure per un’attività che produce risultati significativi alla rigenerazione urbana. Si è fatto un importante passo avanti per facilitare l’accesso agli atti attraverso sistemi innovativi che semplificano la vita ai cittadini e alle imprese”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.