Palermo: al via il progetto "Dintorni", l'arte dove non te l'aspetti | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

11-12-13 e 18-19-20 ottobre

Palermo: al via il progetto “Dintorni”, l’arte dove non te l’aspetti | VIDEO

di
7 Ottobre 2019

Guarda il video in alto

Due weekend, 11-12-13 e 18-19-20 ottobre, per scovare l’arte dove non ti aspetti di trovarla.

Nasce da questa considerazione il progetto  “Dintorni – Luoghi circostanti per l’arte“, ideato da Nicola Bravo e Giuseppe Veniero, con la direzione artistica di Francesco Piazza.

Dintorni

Il tema scelto per la prima edizione è l’Isola, declinato nelle sue diverse varianti da 9 curatori siciliani, attraverso la pittura, la scultura, la fotografia e non solo; le opere selezionate verranno esposte in diversi ‘spazi non convenzionali’, all’interno del quartiere Kalsa (Mandamento Tribunali).

La dislocazione in diversi punti ‘circostanti’ rispecchia la vocazione alla trasversalità di visioni e di letture del progetto artistico che riscriverà una nuova mappa urbana, i cui punti saranno espressione artistica dell’incontro tra visione della società contemporanea e territorio.

I curatori selezionati per l’edizione 2019, attivi da tempo in tutta la Sicilia, che proporranno i lavori di artisti nazionali e internazionali, alcuni frutto di residenze svolte nei mesi precedenti nell’Isola, sono: Collettivo Attraverso (Valentina Lucia Barbagallo, Cristina Costanzo, Danilo Lo Piccolo, Giuseppe Mendolia Calella); Angelo De Grande, Collettivo Garage Arts Platform Enna (Mario Margani, Lisa Bjelogrlic, Claudio Renna, Pierluigi Bizzini); Andrea Guastella; Dario Orphée La Mendola; Gianna Panicola; Mosè Previti e Pier Paolo ZampieriMarco Orazio Re; Ciro Salinitro.

sense making

I diversi luoghi, invece, dove si potranno visionare le opere, in un ideale viaggio a tappe che travalica i confini della Sicilia, sono: Palazzo Reggio dei Principi di Campofiorito (piazza Sant’Anna, 3) che offre all’interno diversi spazi con Caravanserai: Laboratorio Incisione e grafica (piano ammezzato); Push: Studio di design (primo piano); Insula: Home made design (cortile); Galleria Giuseppe Veniero Project (piazza Cassa di Risparmio, 22); Magazzini Via Alloro 129Cioccolateria Lorenzo (via IV Aprile, 7); Borderline Pub (piazzetta Tarzanà, alle spalle della Fonderia alla Cala); Eglise Associazione Culturale (Via dei Credenzieri, 13); Galleria L’altro Arte Contemporanea (via Torremuzza, 6).

Questi luoghi verranno inaugurati, in contemporanea, venerdì 11 ottobre, alle ore 18, e ognuno potrà scegliere il punto di partenza per questo “viaggio nell’arte“.

Per entrambi i weekend, inoltre, si svolgeranno una serie di ‘appuntamenti collaterali’ che, tra passeggiate a tema, presentazioni di libri, letture di poesie, proiezioni video, coinvolgeranno i presenti.

Dintorni – Luoghi circostanti per l’arte è organizzazione del Consorzio Centro Commerciale Naturale Piazza Marina & Dintorni, con il sostegno di sponsor privati.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

E se fosse colpa del “mal bianco”?

La nostra città è come una bella pianta ammalata e piena del “mal bianco”, un grosso parassita che tarpa qualunque fioritura e che non permette ai fiori di schiudersi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin